spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Paesi imbiancati, mezzi in campo. Picco previsto per sabato 23 febbraio

    La neve è arrivata nel tardo pomeriggio di venerdì 22 febbraio. A San Casciano come in molti altri comuni del Chianti: ma non ha trovato impreparati i volontari della Protezione Civile de "La Racchetta", pronti ad uscire con i mezzi spargisale.

     

    Così come sono già pronti per spalare la neve con la lama applicata ad un grosso trattore padre e figlio dell'azienda Milanesi del Ponterotto (in foto sopra): agricoltori che, al pari di altri sul territorio comunale sancascianese, hanno da tempo stipulato una convenzione con il Comune per intervenire e dare una mano in queste circostanze.

     

    Anche loro sono pronti a dare il massimo nel corso di un allarme meteo che si concluderà nella serata di domenica 24 febbraio. Una giornata importante, quando magari ci sarà da dare una mano anche a chi deve recarsi a votare e non si può muovere.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...