spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Oliveta in fiamme nella campagna di Campoli: in fumo circa 6mila metri quadrati

    Per spegnere l'incendio si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dei mezzi de La Racchetta per evitare che si propagasse al vicino bosco

    CAMPOLI (SAN CASCIANO) – A fuoco circa 6.000 metri quadrati di terreno coltivato a oliveto nei pressi di Campoli, dietro alla Cappella Miniati Goretti.

    E’ successo nel pomeriggio di oggi, giovedì 3 gennaio, durante una ripulitura del terreno.

    E’ stato un attimo: chi stava seguendo la bruciatura non è riuscito, pur essendo a pochi passi, a fermare il fuoco.

    Appena si è reso conto che non c’era nessuna possibilità, ha chiamato i vigili del fuoco, intervenuti da Firenze.

    Al confine con l’oliveta anche una zona boscosa, con il rischio che le fiamme si propagassero anche lì.

    Così sono intervenute anche due squadre di volontari antincendio de La Racchetta, con base a San Casciano, che hanno così impedito che il fuoco attaccasse anche la zona boscata.

    Mentre i vigili del fuoco si sono occupati del terreno coltivato.

    L’incendio è stato in breve spento. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...