spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Cartoedicola della Stazione”: aperta la mattina, consegne a casa il pomeriggio

    Gli articoli di cartoleria non saranno venduti in negozio ma potranno essere acquistati con consegna a domicilio

    SAN CASCIANO – "La Cartoedicola della Stazione", in piazza Zannoni 9 a San Casciano, a partire da lunedì 30 marzo (fino a nuova comunicazione), osserverà il seguente orario di apertura al pubblico.

     

    Tutti i giorni dalle 6.30 alle 13: vendita esclusiva di quotidiani, riviste e affini. No giocattoli, articoli da regalo, carttoleria.

     

    "Il pomeriggio – annunciano – effettueremo le consegne. La vendita di cartoleria è vietata in negozio (secondo il dcpm vigente del Ministero), ma è possibile ricevere a casa il materiale. Effettueremo le consegne esclusivamente nei confini del nostro comune".

     

    "Per ricevere a casa il materiale – dicono dalla Cartoedicola – è necessario inviarci l'ordine (preciso e dettagliato, compresi eventuali limiti di spesa con indirizzo e recapito) della merce ai seguenti contatti: negozio 0558229443 – Tommaso 3336964955 – Giulia 3395605513 – cartedicoladellastazione@gmail.com – pagina Facebook".

     

    "Per ricevere la merce nel pomeriggio – concludono – è necessario inviare la richiesta entro e non oltre le 12.30. Oltre tale orario, la merce verrà consegnata il giorno successivo".

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...