spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Parcheggio Stianti, auto distrutta: vetri sfondati, carrozzeria ammaccata, stereo rubato…

    Ancora una volta il parcheggio diventa teatro di vandalismi incontrollati. A farne le spese, stavolta, un mezzo parcheggiato da tempo

    SAN CASCIANO – Parcheggio Stianti, altro atto vandalico. Stavolta a danno di una macchina, tra l’altro posta sotto sequestro da tempo.

    Lo dimostra la polvere che si è accumulata sulla carrozzeria, che ha permesso anche di poter scrivere e disegnare volgarità.

    E non solo: dopo avere spaccato il vetro lato passeggero, è stato rubato lo stereo e sfondato anche il parabrezza, probabilmente a calci.

    Oltre alle varie ammaccature alla carrozzeria, presumibilmente dovute sempre a calci: lo si vede dalle impronte lasciate dalle scarpe.

    E’ intollerabile quanto avvenuto nel silenzio più assoluto. Una vendetta personale? Un dispetto fatto su una macchina presa a caso?

    Non è più possibile tollerare atti del genere: i cittadini, i residenti, non si meritano tutto questo.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...