spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 3 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Pranzo gratis per persone sole e bisognose di Mercatale dintorni: in distribuzione domenica 3 gennaio

    Con l'organizzazione del Gruppo di Solidarietà della Misericordia di Mercatale, insieme a circolo Arci e Coop mercatalina. Possibile anche la consegna a casa

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Iniziativa della Misericordia di Mercatale prevista per il 3 gennaio, dedicata alle persone sole e bisognose di Mercatale e dintorni.

    “Purtroppo quest’anno – dicono dalla Confraternita – come Gruppo Solidarietà della Misericordia di Mercatale non abbiamo potuto fare il consueto pranzo di Natale, per ovvie ragioni”.

    “E allora – proseguono – in collaborazione con il circolo Arci e Coop di Mercatale abbiamo pensato di preparare un pranzo da asporto”.

    Pietanze semplici: primo, secondo con contorno, un dolce e un po’ di frutta.

    “Siccome in questo periodo già altre associazioni hanno fatto una iniziativa simile nelle principali feste – dicono ancora – abbiamo scelto domenica 3 gennaio come data, in modo che ci fosse una continuità fra tutte le iniziative ed augurare il nuovo anno”.

    La distribuzione avverrà presso la casa del popolo di Mercatale dalle ore 11.30 per chi può andare; altrimenti verrà consegnato direttamente a casa dai volontari della Misericordia.

    Per ogni informazione, contattare la Misericordia di Mercatale.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...