spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 31 Marzo 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Primarie Pd, ultimo confronto fra le due mozioni: a San Casciano di fronte Massimiliano Pescini e Laura Boldrini

    Venerdì 24 febbraio presso il circolo Arci di San Casciano alle ore 21.15: Pescini sostiene Stefano Bonaccini, Boldrini Elly Schlein

    SAN CASCIANO – Domenica 26 febbraio gli iscritti, gli elettori ed i simpatizzanti del Partito democratico saranno chiamati alla scelta del nuovo segretario nazionale. E, in Toscana, anche del segretario regionale.

    Si sfideranno i due candidati usciti vincitori dal voto dei congressi tra gli iscritti. Ovvero Stefano Bonaccini, governatore dell’Emilia Romagna, ed Elly Schlein, parlamentare e sua ex vice in Regione.

    Alle elezioni per la segreteria regionale, da un lato la consigliera regionale Valentina Mercanti, che sostiene la mozione Bonaccini; dall’altro il parlamentare Emiliano Fossi, ex sindaco di Campi Bisenzio, che sostiene Elly Schlein.

    “A San Casciano – fa sapere il Pd sancascianese – domenica 26 febbraio saranno tre i seggi aperti nel nostro comune. Sarà un grande evento di democrazia e di apertura del partito a quelle cittadine e cittadini che vorranno partecipare alla elezione dei segretari di una grande forza politica – unica, in Italia, a ricorrere allo strumento delle primarie – che cerca di rinnovarsi, di rafforzare la propria presenza sui territori, di rilanciare”.

    Si voterà domenica 26, dalle 8 alle 20, ed i seggi saranno a San Casciano, presso la sala “Lucia Bagni” della biblioteca comunale in via Roma 37, dove potranno votare i cittadini iscritti nelle liste elettorali dalla sezione 1 alla 7, 12 e 13, ovvero capoluogo, Spedaletto, Bargino e San Pancrazio.

    A Mercatale gli iscritti delle sezioni 8-9-10-11, dunque Mercatale e Montefiridolfi, presso il Centro Lotti di piazza Vittorio Veneto.

    E a Cerbaia dalle sezioni 14 alla 17, cioè Cerbaia, Romola e Chiesanuova, al Centro Socio Culturale di via Napoli.

    Per votare sarà sufficiente avere un documento di identità in corso di validità, la tessera elettorale, sottoscrivere la carta dei valori del Pd e contribuire con una donazione di 2 euro.

    Il voto sarà consentito anche ai minori, purché abbiano almeno 16 anni compiuti e a cittadini stranieri residenti in Italia, previa registrazione sul sito del Partito democratico, così come sono previste specifiche possibilità per il voto fuori sede. La registrazione in questi casi scade alle 12 del 24 febbraio (qui tutte le info).

    “L’esito del voto nei congressi dei tre circoli San Casciano – fa sapere il Pd sancascianese – ha visto prevalere, tra gli iscritti, la mozione in sostegno di Stefano Bonaccini, con un dato del 57% contro il 31 % della mozione Schlein. Un voto molto partecipato, in congressi animati da appassionate discussioni e proposte tra iscritti, amministratori attuali e non, militanti. Il voto ha coinvolto più di un centinaio di sancascianesi, numero che auspichiamo possa crescere notevolmente”.

    “In momenti complessi per la politica – proseguono – lo vediamo anche dai preoccupanti dati sull’astensionismo, il nostro partito, pur con le sue innegabili complessità, resta la forza più salda del centrosinistra e il riferimento dei partiti dell’opposizione. Un partito che discute, qualcuno dirà anche troppo, ma che vuole e deve avere un grande cambio di passo, di idee, persone, organizzazione e classe dirigente”.

    “Un partito – rilanciano – che a differenza di quasi tutti gli altri, ha precisi meccanismi di democrazia interna ed è ben lontano dall’essere un partito personalistico. Un Pd che vuol tornare ad essere protagonista nella difesa del lavoro, dei diritti sociali e civili, dell’ambiente e dell’innovazione. Un partito che deve essere capace di ritrovare una forte identità, che gli consenta, in futuro, di essere il perno aggregante di tutto il centrosinistra”.

    “Questo è sempre stato il nostro modello a San Casciano – ricordano – e lo si vede anche nella coalizione che abbiamo costruito alle scorse elezioni amministrative, riuscendo, nel rispetto di tutte le sensibilità, a trovare sempre sintesi e comunione di intenti, collaborando proficuamente tra i gruppi consiliari e la giunta”.

    “Ovviamente – ammettono – all’interno del nostro partito ci sono anche visioni e posizioni, talvolta anche molto diverse su alcuni temi, ma anche una forte condivisione di una visione di collaborazione e, soprattutto, un grande spirito di unità che, qualunque sia l’esito delle primarie, continueremo a costruire e realizzare”.

    “Per spiegare, raccontare e far discutere le due mozioni prima del voto del 26 – annunciano – abbiamo organizzato, congiuntamente tra comitati, un confronto venerdì 24 che si terrà presso il circolo Arci di San Casciano alle ore 21.15. Saranno presenti il consigliere regionale e nostro ex sindaco Massimiliano Pescini, che sostiene e presenta la mozione di Stefano Bonaccini e l’onorevole Laura Boldrini, ex presidente della Camera, per la mozione di Elly Schlein. Modera il giornalista Alessio Poggioni“.

    “Un’occasione importante per approfondire – concludono – sciogliere gli ultimi dubbi in vista delle primarie. Vi aspettiamo venerdì ma soprattutto domenica al voto!”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...