spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano, si presenta la lista Lega-Forza Italia, che sostiene la candidata sindaco Benedetta Venezia

    Supporterà la candidata di centrodestra insieme a quella di Fdi. E' guidata da Davide Bisconti (capolista), Vincenzo Bosco (consigliere uscente) e Roberto Renzi

    SAN CASCIANO – Ieri, domenica 19 maggio, i candidati della lista Lega-Forza Italia, che nella coalizione di centrodestra (insieme alla lista di Fratelli d’Italia) l’8 e 9 giugno sosterrà la candidatura a sindaco di Benedetta Venezia, si sono presentati ai cittadini presso la sede di FdI, in via Machiavelli 15 a San Casciano.

    La lista, guidata dal trio Davide Bisconti (capolista), Vincenzo Bosco (consigliere comunale uscente) e Roberto Renzi, ha spiegato nel dettaglio il programma elettorale.

    Evidenziandone gli obiettivi fondamentali: eccoli in estrema sintesi.

    Risolvere i problemi infrastrutturali della Firenze-Siena con il diretto coinvolgimento del ministro Matteo Salvini.

    Portare la fibra ed il 5g in tutta l’area comunale; realizzare il progetto “Camper della Legalità” portando la polizia municipale nelle frazioni per raccogliere le segnalazioni ed ascoltare i cittadini.

    Investire sul turismo promuovendo fortemente Il territorio dalle realtà enogastronomiche alla Via Romea Sanese.

    Realizzare una piattaforma di atterraggio per l’elisoccorso; prevedere un servizio di trasporto pubblico circolare che colleghi il capoluogo e le frazioni con particolare attenzione ai weekend quando non tutte le frazioni dispongono di una farmacia di turno aperta.

    Realizzare in ogni frazione una piattaforma ecologica per poter consegnare i rifiuti.

    “Lega e Forza Italia – spiegano i due partiti in una nota congiunta – condurranno una campagna elettorale fianco a fianco, per dare nuovo slancio alla politica locale da troppi troppi anni “impantanata” dalle politiche Pd e della sinistra”.

    “Solo con la candidata sindaca Benedetta Venezia si può cambiare seriamente – affermano – Siamo davanti ad una importante “scelta di campo” per ridare dignità a San Casciano ed a tutte le sue frazioni”.

    “La nostra – dichiarano Bisconti, Bosco e Renzi – sarà una sfida per il cambiamento consci che soltanto il centrodestra possa avere idee nuove e serie. La sinistra ha fallito. Pur governando Comune, Città Metropolitana e Regione non è riuscita mai nel dare le giuste opportunità alla comunità di San Casciano”.

    “La gente lo ha capito – concludono – L’8 e 9 giugno siamo davanti ad una scelta di libertà. Una decisione che passa dalle nostre mani. Il buongoverno del centrodestra è pronto ad accettare e vincere la sfida per San Casciano”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...