spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 8 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano sotto le stelle. Cinema, musica, teatro, incontri, eventi nell’arena dentro le mura: si parte oggi

    Prende il via EffettoNotte, la ricca kermesse estiva in programma da luglio a settembre. Un contenitore di iniziative culturali per tutti i gusti e le età

    SAN CASCIANO – Intensa, profonda la notte sancascianese è piena di sfumature, riflessi, effetti.

    Sotto le stelle apre i battenti, nell’arena entro le mura di piazza Samonà, il ricco contenitore culturale “Effetto Notte”, con il maxischermo e un affascinante palcoscenico nel cuore storico di San Casciano.

    Capace di regalare a chi ama sorprendersi emozioni in note, parole e immagini con la poesia e la bellezza dei diversi linguaggi artistici.

    Una quarantina gli eventi che spaziano tra concerti, spettacoli teatrali, cineforum, presentazioni di libri, eventi speciali, e caratterizzano il palinsesto promosso dal Comune in programma da luglio a settembre: qui il programma completo.

    L’evento inaugurale è affidato venerdì 1 luglio alle ore 21.30 al concerto “Confusion Social Club”.

    “Invitiamo cittadini e visitatori – dichiara l’assessore alla cultura Maura Masini – a vivere San Casciano in versione serale con una ricca programmazione di qualità che dà spazio a tutti i generi”.

    La rassegna di eventi è frutto della collaborazione tra il Comune, i Circoli Arci, Acli, Cinema Teatro Everest di San Casciano, con il sostegno di ChiantiBanca e la Pro Loco di San Casciano.

    La programmazione, che propone un ampio ventaglio culturale e un carnet con proposte diversificate, si rivolge ad un pubblico eterogeneo e si estende per tutta l’estate fino al 4 settembre.

    Info: 0558256388. E’ consigliata la prenotazione. 

    Effetto Notte 2022

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...