spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano, un mese di assemblee pubbliche. Filo diretto con la giunta comunale

    Sindaco e giunta in trasferta dal 24 maggio al 20 giugno. Primo incontro martedì 24 alle ore 21.15 al Circolo Crc di Chiesanuova

    SAN CASCIANO – Prende il via un nuovo ciclo di incontri pubblici “con l’obiettivo – è l’uspicio della giunta comunale – di attivare un filo diretto tra l’amministrazione comunale di San Casciano e i cittadini”.

    Il sindaco Roberto Ciappi andrà in trasferta nelle frazioni, insieme a tutta la sua giunta comunale, per illustrare gli interventi principali previsti nel corso dell’anno.

    Ma anche, viene spiegato, “scoltare i bisogni delle comunità residenti nel capoluogo e nelle singole frazioni e approfondire e condividere temi e problematiche che potranno emergere dalle nove assemblee”.

    Si parte con il primo incontro previsto il 24 maggio al Circolo Crc di Chiesanuova. Il giro prosegue il 25 al Circolo Acli di Montefiridolfi, il 30 maggio alla palestra comunale de La Romola.

    L’1 giugno al Centro Lotti di Mercatale, il 6 giugno al Circolo Mcl di Bargino, l’8 giugno nell’area sportiva di Cerbaia, il 13 giugno al Circolo Arci di Spedaletto, il 15 giugno al Circolo Combattente di San Pancrazio, il 20 giugno nella biblioteca comunale di San Casciano.

    “Il contatto diretto con le nostre comunità – dice il sindaco Roberto Ciappi – è fondamentale per conoscere le loro esigenze e confrontarci sul funzionamento dei servizi, sulla programmazione delle opere pubbliche e degli interventi previsti nei vari settori”.

    “Per migliorare la qualità della vita – conclude – e continuare a favorire lo sviluppo sostenibile del nostro territorio”.

    Saranno presenti il vicesindaco, nonché assessore alle politiche sociali ed educative, Elisabetta Masti, l’assessore ai lavori pubblici Niccolò Landi, l’assessore alla cultura Maura Masini, l’assessore all’ambiente Ferdinando Maida, l’assessore al bilancio Moreno Cheli.

    Inizio incontri: ore 21.15. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...