spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sant’Andrea in Percussina: il 18 e 19 dicembre una due giorni speciale a Villa Machiavelli

    Visita alla casa di Machiavelli, alle storiche cantine. E poi arte, artigianato e street food. Le prelibatezze gastronomiche in "Hosteria". Tutto il programma

    SANT’ANDREA IN PERCUSSINA (SAN CASCIANO) – Assolutamente da non perdere l’evento di questo fine settimana (sabato 18 e domenica 19 dicembre, dalle 10 alle 19) a Villa Machiavelli, un luogo meraviglioso a San Casciano (Sant’Andrea in Percussina, via Scopeti 64).

    Il borgo del Cinquecento aprirà le porte, dando la possibilità agli ospiti di scoprire un vero e proprio pezzo di storia, fatto di spessi muri in pietra ed incastonato tra vigne, ulivi, boschi di cipressi e querce.

    Per chi ancora non lo avesse fatto, sarà un’esperienza unica ammirare la casa (oggi museo) di Niccolò Machiavelli: qui questo celebre personaggio del Rinascimento visse confinato alternando la stesura de “Il Principe” alla cura dei campi.

    E, una volta terminata la visita della casa, non si potrà fare a meno di scendere nei sotterranei: le cantine sono le stesse “celle di vino” citate in un lontano documento del 1498.
    Ma non è finita qui.

    La due giorni a Villa Machiavelli (qui le pagine Facebook e Instagram) sarà ulteriormente arricchita da arte, artigianato e street food: queste le parole chiave della bellissima iniziativa del prossimo week end.

    Dopo essere entrati nel mondo di Caterina Giorgi grazie alla mostra dei suoi disegni originali (“Samsara”), i visitatori avranno la possibilità di osservare alcuni artigiani locali all’opera. E di partecipare attivamente alla realizzazione di piccole creazioni fatte a mano.

    Ed, inoltre, non mancheranno tante prelibatezze gastronomiche preparate dagli chef del ristorante più antico della Toscana, la famosa “Hosteria” dove ogni giorno Machiavelli mangiava e giocava a carte.

    “E’ la prima volta che organizziamo un evento di questo tipo – commenta il titolare Matteo Saraceni – E’ un modo per noi di mostrare il nostro borgo e, nell’occasione, di augurare buon Natale ai nostri ospiti”.

    Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a Villa Machiavelli chiamando allo 055828471.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...