spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La voglia di creare, di guardare con occhi diversi: nel Piazzone fino all’1 dicembre

    SAN CASCIANO – La trovate fino all'1 dicembre in un angolo del Piazzone, ovvero piazza della Repubblica, a San Casciano: in un mondo fatato e pieno della sua creatività e dei suoi colori.

     

    E' qui, al civico 10 (orario 9-15.30, sabato e domenica 9-13 e 16-20) che Sarah Billi, con le sue "Colibrì Creations", propone la sua idea di creatività, di arte. Accessori pieni di stimoli, voglia di stupire e di stupirsi.

     

    "Sono cresciuta tra le colline di questo splendido paese – racconta Sarah – in una famiglia molto unita. Sin da piccola mi piaceva andare a correre nei prati, stare a contatto con tutto ciò che fosse natura, compresi gli animali. Non sono mai stata la classica bambina “tutta rosa”: mi piaceva giocare con i giochi dei miei due fratelli più grandi, con il fango, andare sullo skateboard e… viaggiare con la fantasia".

     

    Oggi Sarah ha 25 anni, è specializzata in pasticceria e sala, ed è diventata breakfast and lunch manager presso un hotel della zona.

     

    "In realtà – dice ancora – non sono cambiata molto da quando ero piccola; sono una ragazza molto semplice; e, crescendo, ho scoperto di amare l’arte; ogni tipo di arte, tanto da provare a fare qualcosa con le mie mani".

     

    “L’arte nasce da dentro – spiega – ognuno di noi è un’artista: con la danza, lo sport, la fotografia, la pittura. Tutti possiamo trasformare cose ordinarie in cose di tutt’altro genere. Con la recitazione, la musica: anche far ridere un bambino è un’arte… tutto intorno a noi , è arte. Basta saperla cogliere, e farla diventare propria”.

     

    "Io – racconta – ho preso una tela e ha provato a dipingere in vari modi. Ma il metodo che mi piace e mi regala più emozioni è l’astrattismo; ogni persona vede ciò che vuole, ciò che sente. E mi piace ascoltare i punti di vista così contrastanti tra le varie persone che osservano un quadro astratto".

     

    "E da lì – conclude – ho iniziato a trasformare dei cucchiaini in ciondoli, a creare orecchini con la pasta di mais, a trasformare delle cravatte in collane…".

     

    Fino alle sue “Colibrì Creations”, che trovate nel Piazzone… fino all'1 dicembre: ad accogliervi, con i suoi occhi verdi, ci sarà ovviamente Sarah.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...