spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Tre giorni a tutta… birra all’Arci San Casciano: da stasera a domenica è “Birra Festival”

    Stasera (venerdì 18 giugno), domani (sabato 19) e domenica 20, grande festa per i giovani nella pista davanti al bar. Con birra, hamburger, wurstel, taco...

    SAN CASCIANO – Il Circolo Arci di San Casciano è ripartito alla grande!

    Stasera (venerdì 18 giugno), domani (sabato 19) e domenica 20, grande festa per i giovani nella pista davanti al bar, con il “Birra Festival”.

    “Ci fa molto piacere – sottolinea il presidente, Danilo Malquori – il coinvolgimento dei giovani e del nostro frizzante staff del bar”.

    “Ma abbiamo in serbo – anticipa – tante altre attività per inizio Luglio, a cominciare dalla Festa de l’Unità, organizzata insieme al Pd locale, che si svolgerà nei giorni del 1, 2, 8 e 9 luglio presso la nostra struttura in attesa che ripartano le consuete feste dell’estate sancascianese sul Poggione”.

    “Dal 23 giugno – dice ancora – alle 21 saranno organizzate presso di noi, dall’associazione Il Magnifico, delle lezioni di musica classica sempre molto interessanti per tutti gli appassionati e non”.

    “Insomma – conclude Malquori – un ritorno alla normalità che tutti aspettavamo e al quale il circolo vuole dare il proprio contributo”.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...