spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 5 Marzo 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Una grande festa di comunità: don Nicola Materi è ufficialmente il nuovo parroco di Mercatale

    Celebrazione ieri, lunedì 4 dicembre, alla presenza dell'arcivescovo della Diocesi di Firenze, cardinale Giuseppe Betori

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Lunedì 4 dicembre la comunità di Mercatale ha vissuto un momento di preghiera e gioia con l’ingresso ufficiale di don Nicola Materi, guidato nell’incarico di parroco delle parrocchie di Santa Maria a Mercatale e Santo Stefano a Campoli, dall’arcivescovo della Diocesi di Firenze, cardinale Giuseppe Betori.

    La celebrazione è iniziata con una solenne processione di ingresso, guidata dai chierichetti, seguiti dal neo-parroco assieme ai suoi due testimoni, dieci sacerdoti della Diocesi e infine il cardinale con il suo pastorale.

    Momento più toccante della celebrazione il momento in cui il cardinale Betori ha richiamato don Nicola all’altare per il giuramento solenne, a firma del cardinale stesso, del neo-parroco e dei testimoni, ufficializzando il passaggio di responsabilità.

    Don Nicola, nuovo parroco, dopo aver assunto la sua nuova poltrona nel presbiterio, ha letto il Vangelo, lasciando l’omelia all’arcivescovo, come da rito.

    Al termine della Messa Riccardo Moriani, in rappresentanza del consiglio pastorale, ha espresso i suoi ringraziamenti ed auguri al nuovo parroco, presentando due doni simbolici a nome della parrocchia. Affiancato da Saverio Vermigli.

    Prima della benedizione finale, don Massimiliano Gori, proposto di San Casciano, ha introdotto la parte burocratica della cerimonia, leggendo i documenti ufficiali e terminando con la firma dei documenti da parte del neo-parroco, del cardinale e dei due testimoni scelti dallo stesso don Nicola.

    La Messa si è conclusa con la solenne benedizione del cardinale.

    Erano presenti il sindaco di San Casciano Roberto Ciappi, il consigliere regionale Massimiliano Pescini, molti volontari della Misericordia di Mercatale e Fratres donatori di sangue Mercatale.

    La celebrazione è stata dolcemente accompagnata dal coro della parrocchia di Mercatale, e la serata si è conclusa con una gioiosa apericena al circolo Mcl.

    Un circolo pieno di persone, che ha celebrato così l’inizio di un nuovo capitolo della vita delle parrocchie di Mercatale e Campoli.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...