spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Una variante per migliorare la sicurezza stradale di San Casciano sul lato di Mercatale”

    Dopo l'ennesimo incidente in via Grandi, la proposta del consigliere comunale di San Casciano Civica Marco Pagliai

    SAN CASCIANO – “Ho letto il vostro articolo relativo all’incidente stradale occorso in questi giorni a San Casciano, lungo la via A. Grandi, ed alle considerazioni per la sicurezza dei residenti…”.

    Inizia così la riflessione di Marco Pagliai, consigliere comunale della lista San Casciano Civica, sul tema della sicurezza stradale in quella parte di territorio sancascianese.

    “In merito – prosegue – credo sia il caso di considerare che – ad oggi – non esiste in quella zona, una viabilità extraurbana  tale da essere impiegata per il traffico verso Mercatale, Panzano, Greve in Chianti…”.

    “Infatti – sottolinea – la strada alternativa a via Grandi – interessata fino dagli anni ’60 del 1900 con edificazione a nastro  fino al termine dell’abitato – sarebbe via Dante Alighieri, ma pure essa abbondantemente urbanizzata, ed a senso unico discendente”.

    “Negli anni passati – ricorda Pagliai – quando la Provincia di Firenze, competente alla SP92 “Grevigiana per Mercatale”, studiava un miglioramento del tratto in località Le Corti, fu approfondito, con progetto tecnico completo, pure il colleganento, in variante, dal “Cancellone” presso l’attuale piscina, alla Cassia (ora SR 2), con lunghezza modesta”.

    “Putroppo questo studio non ebbe seguito – puntalizza – e tale previsione non mi pare faccia parte dell’attuale Piano Operative Comunale: quindi il traffico – di tutti i tipi e categorie di veicoli – continua ad interessare sia via Grandi che via Dante”.

    “Credo sarebbe il caso – conclude Pagliai – in una prossima variante del Piano Operativo Comunale, di valutare tale alternativa ed interessare la Città Metropolitana di Firenze, ora competente all’infrastruttura stradale”.

    San Casciano, ennesimo incidente in via Grandi: residenti esasperati (e infuriati)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...