spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vetro distrutto e carrozzeria sfregiata: ancora danni a un’auto parcheggiata in via dei Fossi

    Ancora una volta in questa zona del paese chi ha l'auto parcheggiata la ritrova sfregiata, con danni consistenti

    SAN CASCIANO – Ancora una macchina danneggiata in maniera seria nel parcheggio in via dei Fossi, sotto le mura del centro storico.

    Quando il proprietario, lunedì 10 maggio, è andato a prendere l’auto, ha subito notato l’atto vandalico.

    Vetro lato passeggero sfondato, probabilmente da una pietra, così come il cofano è stato danneggiato. Anche in questo caso pare che possa essere stata utilizzata una pietra.

    Amarezza e tanta rabbia da parte dell’uomo, ma c’è chi adesso dice davvero basta a questi atti.

    “Non so più dove andare a parcheggiare la mia auto” ci dice il proprietario di una vettura a suo tempo graffiata, insieme a tante altre, nel mese di marzo parcheggiate in via dei Fossi e in via del Cassero.

    “Non possiedo un’assicurazione contro i danni – aggiunge – non mi posso permettere di acquistarne una nuova e, sinceramente, con che coraggio la porto dal carrozziere con il rischio di trovarmela nuovamente graffiata?”.

    Il timore è che chi ha subito i danni, preso dallo sconforto, non si rechi più nemmeno a sporgere la denuncia. Che invece va assolutamente sporta, presso i carabinieri della Stazione di piazza Cavour.

    # Vandali in azione nei parcheggi in zona Asl di San Casciano: ecco come hanno ridotto le auto

    Intanto, dando un’occhiata tra le auto accanto all’ultima danneggiata, ne notiamo un’altra con i classici graffi sul cofano.

    Non sappiamo se si tratta di un vecchio danno, così come non sappiamo se il sasso scagliato e che ha causato la rottura del vetro sia stato lanciato dalle scalette che portano in via del Cassero.

    Certo è che c’è chi reclama a gran voce l’installazione di telecamere di sicurezza. E che sia individuato e risarcisca i danni colui (o coloro) che li ha procurati.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua