spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 6 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I “vecchi leoni” della Serie A Uisp trionfano nella finale contro la Pallanuoto Mugello

    SAN CASCIANO – Pallanuoto trionfante a San Casciano, nel campionato regionale Uisp: la squadra dei ragazzi (qualcuno si sentirà onorato ad essere ancora definito tale…) ospitata ormai da due anni dalla piscina sancascianese, ha vinto nei giorni scorsi la finale contro la Pallanuoto Mugello Serie D, laureandosi campione a livello, appunto, regionale Serie A Uisp.

     

    Circa dieci anni fa alcuni dei giocatori che tuttora rappresentano buona parte della squadra fondarono la CPF, Compagnia Pallanotisti Fiorentini, con lo scopo di trovare spazi per allenarsi per tutti gli atleti o ex atleti del settore. Che per i più disparati motivi non potevano allenarsi in orari serali.

     

    La voglia di mettersi in gioco è stata però tanta fin dall'inizio, così la squadra si è iscritta al campionato Uisp. Con società sempre diverse che hanno permesso ai ragazzi di iscrivere la squadra con il loro nome: insomma, una sorta di "compagnia di giro" della pallanuoto. Uno sport, che è sempre bene ricordarlo, è terribilmente faticoso e richiede serio allenamento e disciplina.

     

    L'ultima società a dare fiducia a quel team nato ormai dieci anni fa è stata la Aquatica San Casciano, che ha appoggiato e sostenuto la loro avventura.

     

    Giunta, domenica 9 giugno, a un glorioso capitolo: alla Piscina Costoli di Firenze, contro la Pallanuoto Mugello Asd, in una finale finita con la vittoria sancascianese per 10-8, si è assistito a una partita bella ed in bilico fino alla fine. Che ha visrto la squadra sancascianese laurearsi campione regionale toscana categoria Serie A Uisp.

     

    "Si scontravano la gioventù e la freschezza atletica del Mugello – tengono a sottolineare concludendo i "leoni" dell'Acquatica – quasi tutti ragazzi sotto i 23 anni, e la nostra esperienza e tecnica di vecchietti (quasi tutti over 40 e sicuramente over 30). Tanto che alla cerimonia di premiazione hanno partecipato anche… i nostri figli. Cogliamo l'occasione per un ringraziamento da parte nostra alla società Acquaitica San Casciano, nella persona del presidente Franco Bonciani, per averci sostenuto".

     

    E adesso… tutti in vasca: c'è da allenarsi per le finali nazionali. Questa la formazione della finale: Zampini (capitano), Benvenuti, Pistolesi, Del Grande, Franceschi, Adembri, Biancardi, Vidrich, Bizzetti, Binazzi, Bora, Marzi, Cuorvo, Boni Uva, Solfanelli, Bacci.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...