spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Wedding in Chianti: si cercano coppie “collaudate”… per raccontare le loro storie

    Sabato e domenica la grande fiera a Villa Le Corti: potrebbe essere l'occasione per raccontare e ricordare...

    SAN CASCIANO – Siete sposati da un bel po' di anni? O magari da poco? Vi farebbe piacere raccontare la vostra esperienza? Il giorno del matrimonio, il fidanzamento, quello che è successo negli anni seguenti?

     

    Magari a giovani coppie che ancora devono intraprendere il cammino? Potreste farlo sabato 30 settembre, nel primo giorno del grande week end dedicato al matrimonio, Wedding in Chianti, che si svolgerà a Villa Le Corti sabato 30 e domenica 1 ottobre.

     

    # ARTICOLO / Wedding in Chianti, territorio da sposare. Sette giovani innamorati del giorno del sì

     

    E proprio sabato 30 gli organizzatori avrebbero previsto questo incontro fra… coppie. Chi si è sposato da 60, 50, 40 anni, ma anche chi lo ha fatto più di recente. Tutti insieme a raccontarsi esperienza, in allegria.

     

    Chi volesse farsi avanti può farlo telefonando al 3349709973 oppure scrivendo a comunicazione@weddingchianti.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...