sabato 31 Ottobre 2020
Altre aree

    VIDEO / Misure anti Covid-19, la conferenza stampa del presidente del consiglio Giuseppe Conte

    Presentato il nuovo con il quale il Governo cerca di porre qualche argine in più (anche se sembrano argini molto fragili) alla ri-avanzata della pandemia da Covid-19 nel nostro Paese

    ROMA – Pochi minuti per presentare il nuovo Dpcm che nelle prossime ore sarà pubblicato, con il quale il Governo cerca di porre qualche argine in più (anche se sembrano argini molto fragili) alla ri-avanzata della pandemia da Covid-19 nel nostro Paese.

    Il premier Giuseppe Conte ha illustrato i passaggi principali, per poi concludere rispondendo alle domande di alcuni giornalisti (surreale quella sulla “possibilità per gli italiani di prenotare le vacanze di Natale”).

    Qui proviamo a rissumare i provvedimenti previsti dal nuovo Dpcm. Come sempre è accaduto per tutti i Dpcm, fin dall’inizio, informazioni più dettagliate saranno possibile non appena sarà reso noto il testo integrale del decreto.

    Oltre a queste misure, ricordiamo ovviamente che devono essere seguite sempre le regole individuali basilari di prevenzione: indossare la mascherina, rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro, igienizzare frequentemente le mani.

    Venendo al Dpcm, i sindaci potranno decidere per la chiusura di zone, strade e piazze, ove si creino assembramenti (e già ci sono polemiche da parte di Anci che parla di “scaricabarile sul coprifuoco” da parte del Governo).

    Ristorazione: l’attività è consentita dalle 5 a mezzanotte se il consumo avviene ai tavoli. Altrimenti la somministrazione è consentita fino alle 18. Consegne a domicilio e asporto senza vincolo.

    I ristoranti possono ospitare massimo 6 persone a tavolo e dovranno scrivere il numero massimo di persone che può contenere il locale in cartelli affissi all’esterno.

    Sale bingo aperte fino alle 21.

    Conferenza stampa a Palazzo Chigi

    🔴 In diretta da Palazzo Chigi per illustrare le misure del nuovo DPCM

    Pubblicato da Giuseppe Conte su Domenica 18 ottobre 2020

    Le scuole continuano in presenza. Per le superiori: si favoriranno attività flessibili anche con turni pomeridiani.

    # Covid-19, nuovo Dpcm, “ultimatum” a palestre e piscine. Per il resto? Sceglierà (forse) il Coni. Pallavolo? Basket? Karate? Calcio? Giovanile? Serie D? Eccellenza? Promozione? Prima, Seconda e Terza categoria? Per adesso diamo questa interpretazione…

    Vietate sagre e fiere locali. Sospese attività convegnistiche e congressuali.

    Infine, nella pubblica amministrazione tutte le riunioni si organizzeranno a distanza e si favorirà l’aumento dello smart working.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA
     

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...