venerdì 7 Agosto 2020
Altre aree

    Risorgiamo Italia! I commercianti di San Casciano e Barberino Tavarnelle

    SAN CASCIANO-BARBERINO TAVARNELLE – Eccola una lunga carrellata degli esercizi commerciali che a San Casciano e Barberino Tavarnelle (terzo comune che aderiva era Greve in Chianti), nella serata di martedì 28 aprile hanno manifestato nell’ambito dell’iniziativa Risorgiamo Italia.

    Vetrine illuminate e manifesti appesi fuori da bar, ristoranti, gelaterie, negozi: “Tutti insieme uniti in un gesto solidale a dar voce alla volontà di tornare, al più presto, in piena attività”.

    “La vocazione di noi che siamo al pubblico è produrre – è il loro appello – generare occupazione e regalare emozioni alla clientela, la nostra missione è assicurare un contributo produttivo al sistema del paese. Permettetecelo! Lasciateci fare il nostro lavoro!”.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino