spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Grande dolore a Greve in Chianti: dopo una breve malattia si è spento il dottor Claudio Mazzotta

    Aveva 70 anni, era andato in pensione da pochi mesi. Le esequie avranno luogo lunedì 19 settembre alle ore 10 presso la chiesa di Santa Croce

    GREVE IN CHIANTI – Grande dolore a Greve in Chianti per la notizia, arrivata oggi, venerdì 16 settembre, della scomparsa del dottor Claudio Mazzotta, 70 anni.

    Storico medico di famiglia nel comune grevigiano, si è spento dopo una breve malattia.

    Mazzotta era andato in pensione da pochi mesi: e proprio nell’occasione lo avevamo incontrato per farci raccontare la sua esperienza di “medico condotto” a Greve in Chianti.

    # Il saluto a Greve in Chianti (dalla pensione) del dottor Claudio Mazzotta

    La salma è esposta presso la Cappellina del Rosa Libri. Le esequie avranno luogo lunedì 19 settembre alle ore 10 presso la chiesa di Santa Croce, a Greve in Chianti.

    Per desiderio della famiglia, non fiori ma offerte per la ricerca sul cancro.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...