spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La cena speciale dei 65 migranti accolti a Tavarnuzze dalla Caritas

    Una bella serata uella andata in scena martedì 13 dicembre nei locali del circolo Mcl L'Incontro

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Una bellissima cena quella andata in scena martedì 13 dicembre nei locali del circolo Mcl L'Incontro di Tavarnuzze.

     

    A tavola i 65 migranti, ragazzi accolti da Caritas nelle strutture di Tavarnuzze (ex Locanda degli Scopeti, ex appartamento suore, Villa Monticini).

     

    Presenti il responsabile Marzio Mori, don Fabio Marella (vice presidente della Caritas), il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei, l'assessore al welfare Lillian Kraft e tutti i volontari che operano nelle strutture. Presente anche il parroco di Tavarnuzze don Andrea Manbuene Jabu.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...