spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 2 Marzo 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Drammatico incidente stradale all’alba in Alto Adige: muore sul colpo 33enne imprunetino

    Filippo Gabriele stava percorrendo la superstrada Merano-Bolzano sulla sua utilitaria. L'impatto è stato terribile

    IMPRUNETA – E’ morto all’alba di oggi (poco dopo le 5), venerdì 9 febbraio, in un terribile incidente stradale in Trentino Alto Adige, Filippo Gabriele, imprunetino di 33 anni.

    A bordo della sua utilitaria stava percorrendo la superstrada MeBo (Merano Bolzano), quando si è schiantato contro il guard-rail sulla corsia nord, nei pressi dell’uscita di Lana-Posta.

    Pare che sia morto sul colpo, nessuna possibilità di salvarlo da parte dei sanitari della Croce Bianca, e dei vigili volontari di Lana, accorsi sul posto.

    Del resto, le immagini che vedete, scattate dagli stessi vigili del fuoco (si ringrazia la redazione del Dolomiten per avercele fornite), documentano la violenza dell’impatto.

    Un destino crudele quello a cui è andato incontro il 33enne imprunetino, che in Alto Adige aveva lavorato durante la pandemia, in un ristorante a San Candido.

    E proprio in quei terribili mesi (nel marzo 2021), con un gesto eroico aveva salvato la vita di quattro persone rimaste coinvolte nell’incendio della propria casa.

    E in Alto Adige Gabriele aveva mantenuto legami.

    Trentenne di Impruneta salva quattro persone dalle fiamme: la storia (incredibile) di Filippo

    Era invece il giugno scorso quando insieme a un collega di lavoro intervenne per salvare un uomo che si stava gettando da un ponte, a Firenze, lungo il torrente Mugnone.

    Un’altra coincidenza incredibile. Un’altra vita, probabilmente, salvata da questo 33enne di Impruneta.

    Uomo tenta suicidio: un imprunetino (insieme al collega di lavoro) gli salva la vita

    Per il quale, purtroppo, il destino è stato terribile.

    E stamani, poco dopo le 5, ha colpito con tutta la sua violenza.

    “Esprimo le condoglianze da parte mia e di tutta l’amministraziolne comunale di Impruneta – queste le parole del sindaco, Riccardo Lazzerini, dopo essere stato avvisato – alla famiglia Gabriele. E’ un dramma che colpisce loro e la comunità imprunetina”.

    Impruneta, il sindaco Lazzerini sulla morte di Filippo Gabriele: “Perdiamo un giovane della nostra comunità”

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...