spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La musica… da 0 a 99 anni: a Impruneta la scuola è promossa da FlorenceArtEvents

    Sabrina Giuliani ci racconta le idee, le prospettive, i percorsi accademici che sono attivabili nel panorama imprunetino: da quest'anno anche a tempo... di rock

    IMPRUNETA – La Scuola di Musica di Impruneta, promossa dall’Associazione culturale FlorenceArtEvents di Impruneta, dà il via all’ottavo anno scolastico proponendo percorsi formativi sempre più ampi. Ce lo racconta la presidente, Sabrina Giuliani.

    “La nostra scuola di musica – inizia – nasce a settembre 2014 con l’obiettivo di diffondere la musica a tutti i livelli di età. Propone corsi di violino, pianoforte, chitarra, basso, batteria, canto, musica di insieme, percorsi di propedeutica e musicoterapia”.

    “Accogliamo allievi da 0 a 99 anni – prosegue Sabrina – e vantiamo fra i nostri insegnanti collaboratori di alto livello professionale e collaboratori specializzati in metodologie specifiche per ogni fascia di età”.

    “Si inizia per esempio con il metodo Gordon – esemplifica – per neonati fino ai 36 mesi, percorsi di propedeutica per la prima  infanzia, corsi di strumento  fino ai 99 anni e abbiamo anche musicisti specializzati in musica e anziani nelle Rsa”.

    “Nella nostra squadra abbiamo anche un’ esperta musicoterapeuta – aggiunge – che propone percorsi per grandi e piccini singoli o di gruppo e una la classe di musica di insieme dove ognuno sperimenta le competenze acquisite imparando a fare musica con gli altri”.

    “Da quest anno – prosegue ancora – presso la nostra scuola, sarà possibile effettuare anche percorsi volti alla certificazione RSL Rock School of London (maggiori info su www.florenceartevents.com). Sabato 18 settembre alle 10, presso la nostra sede in via dei Codacci 3A, uno dei responsabili italiani della Rock School of London sarà a disposizione di allievi e genitori per illustrare il progetto”.

    “Siamo felicissimi dei risultati raggiunti da tutti i nostri allievi – ci confessa – Alcuni di loro hanno anche partecipato a concorsi e audizioni con successo”.

    Ad esempio, “segnalo per quest’anno Zoe, 9 anni, imprunetina ed allieva di Laura Landi presso la nostra scuola, che sarà a breve protagonista come solista per le finali dello Zecchino d’Oro”.

    “O Giulia Bottaro – conclude – altra allieva di Laura Landi, vincitrice del Millenyum Awards 2021 sezione musica, lascerà da ottobre la nostra scuola per proseguire la formazione musicale presso la Scuola CpM di Milano, dove è stata ammessa ai corsi accademici”.

    # L’imprunetina Giulia Bottaro trionfa al Myllenium Award (sezione musica)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...