spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Elezioni Impruneta, lettera di Luciano Burgassi: “La candidatura di Andrea Mayer non ha bisogno del mio sostegno”

    "Sorpreso dall'essere stato annoverato sul Gazzettino del Chianti fra i suoi "sponsor". La sua disponibilità è già sostenuta e invocata da molte persone di generazioni più giovani"

    Gentilissimo direttore Matteo Pucci,

    ho letto soltanto adesso l’articolo a sua firma sul Gazzettino del Chianti di giovedì 16 marzo, che si interroga sul fatto che a due mesi dal voto alcune forze politiche o raggruppamenti vari non abbiano ancora ufficializzato le candidature a sindaco.

    Lei fa le sue considerazioni circa i possibili candidati che potranno essere ufficializzati dalle rispettive liste in competizione.

    Impruneta, meno di due mesi al voto per il nuovo sindaco: e al momento in campo c’è solo un candidato

    Riguardo al Pd, e io aggiungo e auspico, alla coalizione di centrosinistra più ampia possibile, lei ipotizza due candidature ancora in campo: Riccardo Lazzerini e Andrea Mayer.

    Del Mayer si conosceva ufficialmente la sua disponibilità alla candidatura a sindaco dal documento politico-programmatico che ha reso pubblico anche sul suo giornale.

    Del Lazzerini si è appreso solo questa mattina dal suo “portavoce”, sempre sul suo giornale.

    Pd Impruneta e candidatura a sindaco, prime conferme dal comitato pro-Lazzerini: “Niente primarie”

    Chi sperava di sentire finalmente la sua voce e il suo profilo politico-programmatico dovrà ancora aspettare.

    Quindi siamo a scegliere il colore degli occhi o dei capelli e non delle proposte politico-amministrative.

    Personalmente mi sono iscritto da pochi giorni di nuovo al Pd fiducioso nella nuova fase costituente che si è aperta dopo l’elezione della nuova segreteria nazionale.

    Quindi ancora non ho partecipato a nessuna riunione degli iscritti del Pd di Impruneta anche se ho richiesto di essere doverosamente invitato in futuro, perciò non conosco la discussione che si è svolta fin’ora e le dinamiche interne.

    Quello che so lo leggo sulla stampa e principalmente sul suo giornale.

    E’ per questo che sono rimasto sorpreso dall’articolo suddetto di essere annoverato fra gli sponsor di Andrea Mayer. Non so da dove ha ricavato tale informazione tanto da renderla pubblica. Poteva chiedermelo.

    Ora, non fraintendiamo, personalmente credo che Impruneta abbia bisogno di cambiamenti profondi, nei metodi democratici, nei rapporti sociali, nell’azione di governo, di rinnovamento vero, per elevare l’azione politica e realizzare gli obiettivi di interesse comune insieme ai cittadini.

    La disponibilità alla candidatura a sindaco per il centrosinistra di Andrea Mayer è sicuramente una novità in campo, molto interessante, che non ha bisogno del mio “sostegno”, ma che è già sostenuta e invocata da molte persone di generazioni più giovani.

    Per questi motivi credevo e credo che sarebbero state utili le consultazioni primarie per raccogliere il parere degli elettori imprunetini sulla scelta del candidato a sindaco per il centrosinistra.

    Sarebbe stata una procedura ben più autorevole e democratica della sua richiamata “segreteria” di partito.

    Luciano Burgassi

    RISPONDE IL DIRETTORE

    Gentile Luciano Burgassi,

    la ringrazio per la sua precisazione, che ovviamente abbiamo pubblicato per esteso.

    Leggendola, chiunque potrà confrontarla con quanto ho-abbiamo scritto. Traendone le proprie considerazioni.

    Di nuovo grazie del contributo. 

    Matteo Pucci

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...