spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A 43 anni viene a mancare Francesco Pierini: lavorava in Comune, molto attivo nel volontariato

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – E' venuto a mancare all’età di 43 anni Francesco Pierini, conosciuto da molti come “Francescone” per la sua altezza (nella foto sopra è insieme a don Fulvio Capitani).

     

    Francesco da tempo era malato, tanto che aveva passato diversi mesi in ospedale, ma dopo una serie di terapie era ritornato nella sua casa di Mercatale, insieme ai genitori.

     

    Negli scorsi giorni però una brutta ricaduta l’aveva costretto a ricorrere nuovamente all'ospedale; sebbene ancora una volta sembrasse avercela fatta, nel pomeriggio di sabato 16 novembre è arrivata la triste notizia.

     

    Francesco non ce l’ha fatta, è deceduto all’ospedale di Careggi. Domenica 17 novembre Mercatale si è risvegliata con la bruttissima notizia che addolora tutta la comunità, perché Francesco era molto impegnato nella vita sociale, specialmente in parrocchia.

     

    Lo ricordano con affetto don Mario e padre Lazzaro: "Per lui la chiesa era la sua seconda casa. Sempre presente anche durante l’estate nel dare un aiuto all’organizzazione dei “Centri estivi”, ma anche di aiuti durante le celebrazioni religiose. Adesso ci seguirà dal Paradiso".

     

    Attivo anche presso la Misericordia di Mercatale e il Gruppo Fratres Donatori Sangue, dava una mano in cucina indossando il suo “grembiulone”, sempre pronto a scambiare battute.

     

    La notizia è arrivata anche a San Casciano, dove Francesco lavorava presso il Comune come commesso. Tanto che tutte le mattine lo si poteva incontrare con la borsa a consegnare la corrispondenza nei vari uffici distaccati.

     

    Sempre cordiale con tutti e pronto a salutare per primo, con il suo “vocione” da gigante buono, lascia un enorme vuoto fra tutti i colleghi di lavoro. Che hanno accolto con sgomento la notizia.

     

    I funerali si svolgeranno lunedì 18 novembre alle 10 nella chiesa di Mercatale.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...