spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 1 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Al Poliambulatorio della Misericordia di San Casciano: test DNA allergie e riabilitazione pavimento pelvico

    Dal 23 marzo due importanti novità in fatto di cure e prevenzione. Ecco come funzionano e come potete prenotarvi

    SAN CASCIANO – Da ieri, mercoledì 23 marzo, al Poliambulatorio della Misericordia di San Casciano, due importanti novità in fatto di cure e prevenzione: il test del DNA allergie (300 allergeni) e la riabilitazione del pavimento pelvico.

    La riabilitazione del pavimento pelvico è una delle novità primaverili che il Poliambulatorio della Misericordia di San Casciano è in grado di offrire.

    Eseguita da personale altamente specializzato è fondamentale nel trattamento dell’incontinenza urinaria da sforzo, ad esempio, dell’incontinenza fecale; dei prolassi di vescica, utero, retto.

    Ma anche nel caso di dispareunia o dolore sessuale; di disfunzioni sessuali, come disfunzione erettile ed eiaculazione precoce; di dolore pelvico e lombare cronico. Ma la problematica più diffusa è sicuramente l’incontinenza urinaria.

    Gli obiettivi della riabilitazione del pavimento pelvico sono quelli di ripristinare l’attività degli sfinteri uretrale e anale, due muscoli che consentono la continenza quando sono contratti e lo svuotamento quando sono rilassati; di normalizzare il tono muscolare del perineo; di ripristinare la coordinazione e la sinergia dei muscoli addominali e perineali.

    Di verificare ed eventualmente correggere la dinamica respiratoria; ma anche di consigliare un’adeguata strategia comportamentale minzionale nonché una corretta assunzione di liquidi e alimenti per facilitare il regolare svuotamento di vescica e intestino ed è in grado consigliare e addestrare all’utilizzo di ausili terapeutici.

    La riabilitazione del pavimento pelvico consente dunque di curare le svariate problematiche del sistema genito-urinario e colon-proctologico.

    Altra novità del Poliambulatorio della Misericordia è l’esame genetico quantitativo su 300 allergeni, un esame in grado di verificare la presenza di allergie a 300 componenti allergiche.

    Le allergie, infatti, colpiscono, in modo più o meno grave, quasi tutte le persone e questo esame misura la reale quantità di lgE specifiche – le immunoglobine E (lgE) sono un isotipo di immunoglobine (cioè anticorpi) – per sostanza potenzialmente allergizzante, esaminandone 300.

    L’esame è indicato per coloro che desiderano seriamente affrontare i problemi legati alle allergie oppure desiderano prevenirli.

    Per prenotare sia la prima visita per valutare la problematica o le problematiche legate al pavimento pelvico oppure per sottoporsi all’esame genetico quantitativo occorre chiamare il numero 055820235, oppure scrivere una mail a: ambulatori@misericordiasancasciano.it.

    Il Poliambulatorio (direttore sanitario è il dottor Paolo Mancini) è situato in viale Tommaso Corsini 35 e 37, a San Casciano.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)
    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...