spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il sindaco di San Casciano: “Campionato della Bistecca di Mercatale è ormai evento internazionale”

    "Partecipazione di centinaia di amanti della bistecca, fra cui molti stranieri, provenienti da più parti del mondo; francesi, tedeschi, olandesi, australiani..."

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Ora che le braci sono spente del tutto, che l’adrenalina è scesa, che la stanchezza è (un po’) svanita, si può fare un bilancio più ragionato di quello che è stato il Campionato della Bistecca 2024 a Mercatale.

    L’edizione numero undici, promossa dal Comune di San Casciano e dalla Pro Loco con il contributo di ChiantiBanca, ha visto vincere la buona cucina, la socialità, la storica tradizione legata alla ciccia: che in questo paese del Chianti fiorentino annovera punte di eccellenza.

    Due sere (14 e 15 giugno), decine e decine di volontari, tre macellerie, la partecipazione dell’associazione San Casciano Classico (aziende del Gallo Nero in territorio sancascianese) con i vini e gli oli del territorio.

    “La manifestazione  – commenta il sindaco Roberto Ciappi – ha avuto un respiro internazionale con la partecipazione di centinaia di amanti della bistecca, fra cui molti stranieri, provenienti da più parti del mondo; francesi, tedeschi, olandesi, australiani hanno apprezzato e degustato uno dei piatti principe della tradizione gastronomica toscana”.

    Campionato della Bistecca, edizione super: in due sere a Mercatale 2.500 presenze

    “Inoltre – tiene a dire – grazie al prezioso supporto dei tanti volontari ai quali va tutto il mio apprezzamento, ampio spazio è stato dato alle dimostrazioni di preparazione e cottura della carne”.

    “Ringrazio anche i mastri braciaioli – conclude Ciappi – che hanno svelato l’arte e i segreti della cottura sulla griglia”.

    Alla realizzazione dell’iniziativa hanno collaborato le macellerie Coop, Agresti, Tozzetti, le aziende agricole del territorio, i negozi e le associazioni di Mercatale.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...