spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 30 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano, il Natale itinerante nelle piazze e per le vie di Cerbaia, Mercatale, Chiesanuova e la Romola

    In ognuna di queste frazioni, una festa da condividere e celebrare grazie alla creatività e all'impegno delle associazioni

    SAN CASCIANO – La musica, il linguaggio che tocca le corde dell’anima in ogni stagione della vita, è uno dei fili conduttori del Natale sancascianese.

    Dal capoluogo, dove la cultura la farà da padrona, con i tanti eventi, organizzati dal Comune nella biblioteca comunale e nel Teatro Niccolini, ed il concerto della formazione bandistica “Oreste Carlini”, duecento anni di vita artistica e musicale e non sentirli, in programma il 23 dicembre alle ore 21.30, nell’Auditorium ChiantiBanca, i suoni si diffondono e diventano voci, canti, parole itineranti che aleggiano e viaggiano di collina in collina.  

    “Lo spirito che collega le festività natalizie è ciò che realizzeremo nelle tante frazioni del nostro territorio – dice il sindaco Roberto Ciappi – grazie all’unione di soggetti diversi del tessuto sociale che si sono adoperati nell’organizzare un cartellone vivo e ricco di idee e proposte che hanno un’importante valenza aggregativa”.

    Il Natale sancascianese è una grande festa corale, intessuta con l’amore delle associazioni locali, che si celebra in ogni frazione.

    A Cerbaia torna il tradizionale mercatino di Natale, allestito in piazza del Monumento, via Bini Smaghi e via Empolese. L’appuntamento, organizzato dall’Unione sportiva dilettantistica Cerbaia, attende tutti in piazza l’11 dicembre.

    Nella frazione di Chiesanuova la magia della festa più calda dell’anno mette insieme mercatini artigianali, concerti e il tradizionale presepe vivente che dal Circolo CRC Chiesanuova raggiungerà la parrocchia San Donato a Chiesanuova per la celebrazione della Santa Messa di mezzanotte alla vigilia di Natale.

    Da non perdere è la mostra “Il presepe e i suoi personaggi”, allestita nei locali del Circolo e aperta dall’11 dicembre al 6 gennaio 2023.

    L’evento speciale è curato dal Circolo ricreativo culturale di Chiesanuova in collaborazione con l’associazione “Il paese dei balocchi”, patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Città metropolitana di Firenze, dall’Associazione nazionale degli Amici del Presepe di Roma e dall’Arcidiocesi di Firenze, oltre che sostenuto dal Comune di San Casciano.

    Anche Mercatale non mancherà di rievocare le magiche atmosfere natalizie con un’ampia programmazione di eventi che già dal prossimo weekend, il 3 e il 4 dicembre, propone mercatini di Natale, briscole e tante attività all’interno del Circolo Mcl insieme alla Caritas parrocchiale e concerti mariani a cura del coro della parrocchia.

    Le iniziative continueranno ad animare la frazione per tutto il mese e l’alba del nuovo anno (dal 10 dicembre al 6 gennaio) in compagnia di elfi canterini, avvolti dalle luci del villaggio di Natale, a cura degli animatori della parrocchia di Mercatale alla Pieve di Santo Stefano a Campoli, coccolati dalle leccornie da condividere alla cena con Babbo Natale presso il Circolo Mcl.

    Inoltre l’8 dicembre dalle ore 10 alle ore 18 la Casa del Popolo di Mercatale organizza un mercatino di solidarietà e il pranzo del gran fritto dell’aia insieme al Gruppo Solidarietà Misericordia Mercatale, L’amore di Matteo Coveri, Libera associazioni contro le mafie e ARCS Cooperazione internazionale.

    Altra iniziativa allestita dalla Casa del Popolo è quella dell’11 dicembre con il gruppo di solidarietà che organizza il pranzo per gli anziani.

    Il 24 dicembre delle ore 16.30 in piazza Vittorio Veneto la Misericordia di Mercatale il gruppo fratres attenderanno Babbo Natale sotto l’albero di Natale insieme ai bambini.

    Salendo “di quota” la musica, quelle delle classiche cornamuse natalizie, raggiunge la Romola dove il Natale si esprimerà in una giornata ricca di intrattenimenti il 18 dicembre.

    In questo caso è la Pro Loco di San Casciano ad aver organizzato una domenica speciale che dalle ore 10 fino alle 17 intratterrà cittadini e visitatori con mercatini, zampognari, street food, tombolone e letterine di Natale.

    San Casciano, il paese diventa una vera “città del Natale”: il ricco programma di eventi dall’8 al 24 dicembre

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...