spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Va ad arricchire l’offerta del punto “Ecco fatto” aperto al Circolo della polisportiva

    VAGLIAGLI (CASTELNUOVO BERARDENGA) – E’ stato installato a Vagliagli uno sportello bancomat, nell’ambito del progetto “Ecco Fatto”, realizzato dal Comune di Castelnuovo Berardenga in collaborazione con Uncem e Regione Toscana, per l’erogazione di servizi rivolti ai cittadini nelle aree più decentrate e sprovviste di uffici postali.

     

    Grazie ad una collaborazione tra Banca Monte dei Paschi, Comune e Provincia il bancomat, collocato nella piazza centrale di Vagliagli, andrà ad arricchire l’offerta di servizi di prossimità, erogati dal punto “Ecco fatto” recentemente inaugurato presso il Circolo della polisportiva in via della Pergola a Vagliagli.

     

    I cittadini possono rivolgersi  ai  giovani di Ecco Fatto per accedere ai servizi essenziali offerti on line dalla pubblica amministrazione, da quelli sanitari a quelli postali, come il pagamento dei bollettini on line o la spedizione di lettere o raccomandate fino al disbrigo di pratiche burocratiche anche relative alla pensione, inoltre Banca Mps metterà a disposizione personale per agevolare l’uso del bancomat.

     

    “Il bancomat insieme ai servizi offerti dallo sportello Ecco Fatto – spiega Letizia Pacenti, assessore comunale alle finanze – rappresentano una risposta concreta alle esigenze di quelle frazioni, come Vagliagli, dove negli ultimi anni si è assistito a pesanti tagli dei servizi essenziali, come gli uffici postali e il trasporto pubblico".

     

    "Oggi – conclude – con lo sportello “Ecco fatto” e grazie alla presenza della Banca Mps e dei  giovani volontari del Sevizio Civile Regionale i cittadini avranno la possibilità di accedere a servizi essenziali in maniera più semplice, più veloce e senza dover impazzire dietro alla burocrazia”.

     

    Lo sportello è aperto, presso il circolo Polisportiva Vagliagli in via della Pergola 2, per cinque giorni e 30 ore settimanali.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...