spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Green Pass: ecco tutte le nuove regole che scatteranno il prossimo 6 agosto

    Volte da un lato a cercare di limitare la risalita dei contagi da Covid-19, e dall'altro a spingere ancor più a fondo sulla campagna di vaccinazione

    ROMA – Scatteranno il prossimo 6 agosto nel regole previste dal Green Pass, volte da un lato a cercare di limitare la risalita dei contagi da Covid-19, e dall’altro a spingere ancor più a fondo sulla campagna di vaccinazione.

    Sarà possibile svolgere alcune attività (nelle graficjhe sotto, della presidenza del consiglio dei ministri, tutte le specifiche) solo se si è in possesso di:

    1. certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi)

    2. effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore)

    Questa documentazione sarà richiesta poter svolgere o accedere alle seguenti attività o ambiti a partire dal 6 agosto prossimo.

    • Servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo al tavolo al chiuso

    • Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi

    • Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre

    • Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;

    • Sagre e fiere, convegni e congressi;

    • Centri termali, parchi tematici e di divertimento;

    • Centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione;

    • Attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;

    • Concorsi pubblici.

    # Colori delle Regioni, i nuovi parametri indicati dal Governo per valutare le restrizioni

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...