spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il 6 febbraio alla casa del popolo. Nel pomeriggio Simoni incontra imprese e operai

    Si anima, anche sul territorio chiantigiano, la campagna elettorale in vista delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio prossimi. A Greve in Chianti fra il 5 febbraio (arriva il candidato di Sel Renzo Ulivieri, clicca qui per i dettagli) e il giorno successivo, tante popssibilità di approfondimento.

     

    A Panzano in Chianti "A tu per tu con i candidati al Parlamento": mmercoledì 6 febbraio alle 21.30 alla casa del popolo il Pd grevigiano ha invitato Elisa Simoni (la candidata più votata alle "Parlamentarie" del Pd in Toscana, clicca qui per i dettagli) e Lorenzo Becattini (in foto i due candidati).

     

    "Un'occasione – dicono dal Partito democratico di Greve in Chianti – per conoscerli e per confrontarsi… a tu per tu. Siete tutti invitati".

     

    Durante il pomeriggio però, una anticipazione nella zona artigianale di Meleto, fra Strada e San Polo in Chianti. Qui, alle 17.30, la stessa Simoni incontrerà le imprese e i lavoratori.

     

    "Abbiamo deciso di dedicare il primo appuntamento di campagna elettorale nel nostro territorio al tema del lavoro – sottolineano dal Pd grevigiano – Siamo convinti, infatti, che una buona politica si misuri prima di tutto dalla capacità di rimettere in moto un paese che sappia valorizzare le sue imprese, la sua economia, i suoi lavoratori. Siamo anche consapevoli che occorre fare di più di quanto non sia stato fatto negli ultimi anni: e questo è ciò che vogliamo chiedere ai nostri candidati".

     

    "L’idea – concludono – è quella di promuovere un confronto, autonomo e rispettoso di idee e posizioni anche diverse, con le realtà più significative del nostro mondo produttivo. Oltre che imprenditori, artigiani e lavoratori, hanno già confermato la loro partecipazione i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, delle categorie economiche e delle istituzioni".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...