spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 10 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Turista (canadese) violentata a Impruneta: ci sarebbe anche un video girato su un telefonino

    Iniziano ad uscire alcuni dettagli in merito alla notizia pubblicata ieri, martedì 2 agosto, in esclusiva sul Gazzettino del Chianti

    IMPRUNETA – Iniziano ad uscire alcuni dettagli in merito alla notizia pubblicata ieri, martedì 2 agosto, in esclusiva sul Gazzettino del Chianti.

    # Impruneta-choc: indagini in corso per una presunta violenza sessuale di gruppo ai danni di una 35enne

    La turista 35enne che sarebbe stata oggetto di violenza sessuale da parte di un gruppo composto da quattro persone, all’interno di un locale di Impruneta dopo l’orario di chiusura, si sarebbe consumata anche davanti a un telefonino.

    Le prime ricostruzioni fornite davanti ai carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Simona Beatrice Giunti, avrebbero infatti iniziato a delineare i contorni di quanto accaduto nella notte fra venerdì 29 e sabato 30 luglio.

    Con la donna che sarebbe stata in stato di ebbrezza. E i quattro che ne avrebbero approfittato (i rapporti sarebbero stati consumati da due, forse tre), fino alla violenza sessuale di gruppo.

    Ci sarebbero anche immagini riprese da un telefonino, che sarebbero già in possesso delle forze dell’ordine e potrebbero fornire materiale probatorio decisivo.

    Intanto i quattro indagati rimangono, al momento, a piede libero.

    Non trova invece alcun riscontro la voce diffusa in un primo momento, nei concitati minuti nei quali la donna ha chiesto aiuto a un bar nella piazza del paese, secondo le quali sarebbe stata coinvolta anche una minore.  

    # Presunto stupro di gruppo, il vicesindaco Matteo Aramini: “Impruneta non è questo, è ben altro”

    # Impruneta, alba di sabato 30 luglio: una donna, scalza, chiede aiuto in piazza Buondelmonti…

    # Impruneta, alba di sabato 30 luglio: una donna, scalza, chiede aiuto in piazza Buondelmonti…

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...