spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Ma cosa si aspetta a sistemare la viabilità in via del Desco? Un incidente?”

    Scrivo queste  poche righe alla comunità di Impruneta e all’amministrazione comunale, nella persona del sindaco di Impruneta.

     

    I primi di febbraio di questo anno, e il distinguo mi pare doveroso visto i precedenti, era partita una petizione popolare con una raccolta di firme da parte di alcuni cittadini per il ritorno all’originale senso di marcia di via del Desco, vista la pericolosità del nuovo senso di marcia (sono stati pubblicati articoli anche sul Gazzettino del Chianti )  e, successivamente,  in data 12 aprile si era tenuta un’assemblea pubblica per decidere il da farsi.

     

    Ma nonostante  tutte queste premesse:  niente di nuovo sul fronte.

     

    Poi un giorno, esattamente il 28 giugno scorso si è verificato un  grave evento calamitoso, segnalato anche dalla Città Metropolitana. Io c’ero e vi assicuro che non è stato per niente piacevole scendere in auto la rampa che  scende da via Roma verso la  circonvallazione  di  Impruneta.

     

    Ora mi chiedo, ma più che altro chiedo e continuerò a chiedere al signor Sindaco,  se un evento simile capita in inverno e magari la rampa ghiaccia: chi si deve ritenere responsabile  di tutto quello che potrebbe accadere? 

     

    Vorrei anche sapere se  lei, signor sindaco,  pensa di intervenire  presto prima che accada l’irreparabile.

     

    Cordialmente, una cittadina in attesa.

     

    Franca Zani

    di Franca Zani

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...