spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Uomo riverso per strada lungo la via Cassia: rianimazione sulla carreggiata inutile. E’ deceduto

    Momenti di grande paura per l'automobilista che l'ha trovato. Probabilmente colto da malore, inutili anche decine di minuti di massaggio cardiaco

    SAN CASCIANO – Se l’è trovato davanti, nel mezzo della carreggiata, mentre stava viaggiando con la sua auto: rischiando anche di investirlo.

    E’ quello che è accaduto a un automobilista poco dopo le 12 di oggi, martedì 14 dicembre, sulla via Cassia per Firenze, a pochi passi dal bivio per via Montecapri (parte bassa, zona ristoranti).

    L’uomo alla guida, insieme a un altro familiare, è sceso dall’auto per prestare soccorso a quella persona. Immobile, riversa a pancia in giù.

    Immediatamente è stato chiamato il 112 (numero unico per le emergenze), mentre i due si sono prodigati alla messa in sicurezza dell’uomo.

    Una delle due persone scese dall’auto, che per tanti anni ha fatto servizio come volontario sulle ambulanze con medico a bordo, si è resa subito conto che era importante cercare di rianimare l’uomo a terra.

    In poco tempo è stata inviata sul posto un’ambulanza della Misericordia di San Casciano, con medico e soccorritori, che hanno iniziato a fare le manovre del massaggio cardiaco, coadiuvati dal medico.

    Purtroppo decine di minuti rivelatisi poi inutili: l’uomo, 59 anni, è deceduto sul posto.

    Dove sono giunti anche la polizia locale e una pattuglia dei carabinieri, con i militari che hanno anche chiesto a chi l’ha trovato se avesse visto cosa era accaduto in precedenza.

    Si ipotizza che sia stato un malore, mentre non sembra che possa essere stato investito. Così come non pare che fosse sul posto con qualche mezzo.

    Gli agenti della polizia locale sono risaliti alla sua identità. Viveva da solo, in una frazione del comune di Impruneta.

    ++ NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO ++

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...