spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Chiesanuova: il botto alle 3.24. Portate via slot machine, cambia soldi e cassa

    Un botto incredibile in mezzo alla notte del 19 gennaio, l'allarme suona, due minuti per ripulire il locale e via di corsa: l'ennesima vittima dei ladri di slot machine è il bar tabacchi “Peter Pan” di Mauro Beligni e Sergio Piancaldini, a Chiesanuova, accanto al forno “Giotto”.
     

    Erano le 3.24 quando un pick up nero ingranando la retromarcia, si infrangeva contro la saracinesca del bar situato a fianco del forno “Giotto”, spaccando saracinesca, vetri e porta.
     

    Quando alle 3.26 il titolare dello stesso forno Piero Poggianti (affittante del locale del bar) si è precipitato sulla strada, i ladri se l'erano già data a gambe, sotto gli occhi di mezzo paese accorso alle finestre per capire l'origine dello schianto.
     

    Sono andati a colpo sicuro, prendendo due slot machine, un cambia soldi e il registratore di cassa che per fortuna era vuoto.
     

    Sul posto sono arrivati immediatamente i Carabinieri, adesso si attende l'analisi delle registrazioni della telecamera posta all'entrata dei locali.
     

    di Andrea Alfani

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...