spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Avete detto Panuozzo? Da My Way Pizza, a Greve in Chianti, trovate anche questa bontà…

    Impasto classico della pizza napoletana, farcito con tutto quello che volete: da consumare sul posto o anche da portare a casa, perfetto per essere scaldato nel proprio forno

    GREVE IN CHIANTI – Questa settimana la Pizzeria MyWay a Greve in Chianti, presenta una buonissima novità, il Panuozzo!

    “Il Panuozzo, è un tipico prodotto napoletano – comincia con la spiegazione Giuseppe – Ha origini nella zona di Gragnano, può essere consumato a tavola ma altrettanto facilmente come cibo da asporto o street food”.

    “La sua bontà e la comodità della consumazione – riprende – hanno fatto sì che varcasse velocemente i confini territoriali e diventasse parte integrante dei menù di moltissime pizzerie napoletane. Siccome noi rispettiamo al massimo queste ricette e tradizioni culinarie, lo abbiamo reso disponibile per i nostri clienti”.

    “L’impasto del Panuozzo è quello classico della pizza napoletana – spiega Giuseppe – impasto formato con farine della linea Caputo, metà farina integrale e metà di tipo zero. Idratazione del 75% e la magia della lievitazione in ambiente controllato, lo rendono un panino: più grande di un calzone e perfetto per una cena completa”.

    “Facciamo una precottura dell’impasto – continua – e poi avviene la farcitura. La nostra proposta è con mozzarella, prosciutto cotto, zucchine e provola. Ma ovviamente la farcitura è modificabile a scelta del cliente. Vi potete sbizzarrire a riempirlo con tutte le nostre preparazioni espresse di verdure stufate, cipolle caramellate, prosciutto crudo croccante e qualunque altra cosa vi venga in mente”.

    “A differenza della pizza – conclude nella spiegazione – una volta farcito va ripassato in forno per scaldare la farcitura ed amalgamarla con l’impasto. Questo secondo passaggio in forno, può essere fatto qui da noi oppure, chi lo porta a casa, lo può fare nel forno di casa, per rendere il tutto come appena sfornato e di una bontà incredibile”.

    “La riteniamo un’aggiunta importante al nostro menu – aggiunge Cristina – quando lo abbiamo assaggiato, ne siamo rimasti innamorati e dopo varie prove, siamo riusciti a riprodurlo con la nostra interpretazione, ma buono come l’originale.”

    “Noi siamo qui ad aspettarvi con il sorriso – conclude Cristina – dal martedì al venerdì dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 21. Il sabato e la domenica dalle 18 alle 21. Potete mangiare qui da noi, sia le pizze che il Panuozzo, oppure prenotarle per l’asporto. Chiamataci al numero 0557961153 e passate a trovarci, troverete anche tante pizze alla pala già pronte, per uno spuntino veloce”.


    Indirizzo: viale Vittorio Veneto 43, Greve in Chianti

    Orari: dal martedì al venerdì dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 21. Il sabato e la domenica dalle 18 alle 21.

    Telefono: 0557961153

    Pagina Instagram: https://www.instagram.com/myway_greve/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...