spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Carbonara e Gladiatore (Amatriciana): la tradizione romana su pizza… da My Way

    Un assaggio di Roma su un impasto soffice, fragrante e facilmente digeribile: andiamo alla scoperta di due pizze... uniche

    GREVE IN CHIANTI – Pizze napoletane e tradizione capitolina: un assaggio di Roma da My Way a Greve in Chianti.

    “Ho vissuto tanti anni a Roma ed ho potuto lavorare con alcuni dei migliori pizzaioli della città – dice Giuseppe, chef-pizzaiolo di My Way – questo mi ha permesso di apprendere tutti i segreti dei sapori della Capitale. Per questo oggi voglio parlarvi delle due pizze che potete trovare qui da noi, dedicate a questa bellissima città”.

    “La Carbonara e La Gladiatore – prosegue – Si parte dall’impasto, il nostro impasto: una fusione di farina “Nuvola” della Caputo e il 25% di integrale, sempre della Caputo che conferisce all’impasto una consistenza soffice, fragrante e facilmente digeribile”.

    “Dopo una doppia lievitazione di 24-48 ore – spiega ancora – l’impasto viene lavorato a mano, per poi essere condito in due fasi, precottura e post cottura”.

    “La Carbonara – inizia a spiegare nel dettaglio Giuseppe – è una deliziosa combinazione di mozzarella napoletana, pecorino romano e guanciale originario di Amatrice”.

    “Prima di essere cotta – riprende – viene condita con mozzarella fiordilatte e guanciale, mentre a fine cottura viene aggiunto l’uovo crudo sbattuto ed il pecorino romano. Il calore della pizza appena cotta crea una crema tra l’uovo ed il formaggio, una prelibatezza da gustare dopo una spolverata di pepe nero.”

    “La Gladiatore, invece – adesso descrive la seconda pizza – è una pizza rossa con base di pomodoro e guanciale, cui segue una generosa aggiunta di pecorino romano. Questa combinazione crea una salsa simile a quella della pasta all’amatriciana, conferendo alla pizza un sapore unico e irresistibile. Molti clienti affermano che assaggiare queste pizze è come degustare una vera carbonara o una bella amatriciana”.

    “Queste buonissime pizze, come tutte le altre specialità che trovate da noi – ricorda – le potete prendere da asporto e portarle a casa, oppure mangiare direttamente qui negli spazi che abbiamo a disposizione. Spazi che sono di libero utilizzo, per i quali non è possibile la prenotazione e non c’è servizio a tavola”.

    “Venite a provare le nostre pizze… dal sapore di Roma – conckude – e diteci se non vi sembrerà davvero di mangiare una bella carbonara ed una squisita amatriciana“.

    Pizze rosse My Way: Il Gladiatore

    Indirizzo: viale Vittorio Veneto 43, Greve in Chianti

    Orari: dal martedì alla domenica dalle 18.30 alle 22

    Telefono: 0557961153

    Pagina Instagram: https://www.instagram.com/myway_greve/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...