spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Alimentazione dei cani nelle diverse fasi della vita

    Gli alimenti devono fornire ai nostri amici a 4 zampe tutto ciò di cui hanno bisogno per restare sempre in salute...

    Gli alimenti devono fornire ai nostri amici a 4 zampe tutto ciò di cui hanno bisogno per restare sempre in salute.

    A prescindere che si opti per un’alimentazione casalinga, oppure per delle crocchette, è essenziale tener in considerazione che anche i cani devono avere pasti sani ed equilibrati, adatti alla razza, all’età e alle attività svolte.

    E’ chiaro quanto le esigenze cambiano nel corso della vita: un cucciolo, ad esempio, per crescere in maniera sana ed evitare eventuali squilibri nutrizionali con conseguenti condizioni patologiche (il rachitismo, ad esempio), deve seguire una dieta sana e bilanciata con un’alimentazione che comprenda una corretta quantità di proteine, grassi e calcio.

    Durante le prime settimane di vita del cucciolo, queste sostanze vengono assunte tramite il latte materno, mentre a partire dalla 6°-8° settimana si potrà iniziare con lo svezzamento attraverso cibo casalingo o industriale. Per quanto concerne il numero di pasti giornalieri, il piccolo dovrà mangiare 4 volte al giorno fino ai 3 mesi, che poi verranno ridotti a 3 fra i 3 ed i 6 mesi per arrivare a 2 pasti giornalieri.

    Un cane adulto invece dovrà seguire un’alimentazione denominata di mantenimento, cercando di mantenere massa e volume il più invariati possibile.

    Allo stesso modo di quanto accade per il cucciolo, anche per i cani adulti è possibile optare per una dieta casalinga o mangime industriale: nel primo caso bisogna chiedere consiglio al veterinario, nel secondo caso invece, si può puntare su croccantini per cani di alta qualità.

    Questa è proprio la mission di Amusi, rinomato brand italiano di pet food che per la preparazione delle sue ricette si avvale di esperti e veterinari nutrizionisti. Le crocchette di Amusi sono di svariati gusti, ed ogni padrone può scegliere tra: pollo, agnello, maiale ed aringa.

    Prodotte con materie prime di alta qualità, il primo ingrediente di queste crocchette è sempre la carne o pesce, fonte di proteine nobili che forniscono al proprio cane tutti i nutrienti necessari in qualunque fase della vita, dal cucciolo fino all’adulto.

    Ma le crocchette Amusi, grazie alla loro grande digeribilità, sono perfette anche per gli esemplari più anziani, visto che ad una certa età, l’apparato digerente del cane funziona molto più lentamente.

    Le crocchette Amusi sono state approvate da consumatori e dal 100% dei veterinari, ottenendo il Premio Quality Award 2022 per la loro grande appetibilità ed attenzione all’ambiente, grazie al packaging in carta riciclabile.

    Acquistando questi alimenti per cani, ogni padrone riceverà in regalo una consulenza nutrizionale gratuita con un veterinario del brand che aiuterà ogni padrone  a prendersi cura come si deve del proprio amico a 4 zampe.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...