spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Itinerari di un giorno fra le città toscane

    Per una gita fugace fuori porta o per trascorrere del tempo all’insegna della convivialità con amici e famiglia

    FIRENZE – La Toscana è una regione apprezzata in tutto il mondo per le sue straordinarie bellezze.

    Quando si ha poco tempo a disposizione, la scelta migliore è scegliere uno degli itinerari più divertenti da svolgere in un solo giorno.

    Per una gita fugace fuori porta o per trascorrere del tempo all’insegna della convivialità con amici e famiglia. 

    Firenze, partenza e destinazione

    Il capoluogo della Toscana è una delle città più belle d’Italia, che ha dato origine ad alcuni dei più importanti personaggi della storia della cultura tricolore.

    Tale località può essere la vostra destinazione principale oppure la partenza per una gita di un giorno in toscana visitando Pisa, Siena e San Gimignano, ammirando i luoghi più iconici di queste zone con trasporti e pranzo inclusi. 

    Questa città così affascinante richiederebbe diversi giorni per poterne apprezzare a pieno le sue gemme, ma questo non vuol dire che se si ha poco tempo non si possa beneficiare della sua magica atmosfera, impregnata di arte e cultura.

    Quando c’è un solo giorno da passare a Firenze è possibile organizzare un programma delle mete principali. 

    Se si arriva in treno, è comodo partire dalla Piazza di S.Maria Novella e successivamente, passando per la chiesa di S.Maria Maggiore, raggiungere Piazza Duomo. Qui, si erge la splendida Cattedrale di S.Maria del Fiore. Tappa fondamentale per apprezzarne la bellezza, è salire sulla cupola del Brunelleschi.

    Dopo il pranzo, imperdibili sono gli Uffizi, i luoghi di Dante e Piazza della Signoria, per terminare la passeggiata godendo del romantico tramonto sul Ponte Vecchio. 

    Tour con degustazione 

    Una delle esperienze più ricercate dai turisti che decidono di recarsi in Toscana è quella dei tour enogastronomici, nelle aree dedite alla produzione dei celebri vini toscani i quali, anche nel 2023, hanno ottenuto grande successo al Vinitaly.  

    La zona che regna sovrana nell’ambito degli itinerari del vino è quella del Chianti. Questo vino è stato omaggiato più volte nell’arte, nella cinematografia e nella letteratura e data la bellezza dell’area si può facilmente comprenderne il motivo.

    Muovendosi tra vigneti, borghi medievali e castelli si possono vivere esperienze sensoriali indimenticabili. 

    Non si resterà delusi da un tour nelle cantine accompagnato da degustazioni di vini, salumi e formaggi locali seguendo le indicazioni di viticoltori e sommelier esperti. Per gli appassionati di enogastronomia sono imperdibili anche le gite in Val D’Orcia e il tratto tra Montalcino e Pienza. Magari scegliendo un corso di cucina locale e pranzo in agriturismo. 

    Itinerari per amanti di sport e natura 

    Chi desidera trascorrere le sue vacanze in natura, ma ha solo 24 ore da vivere in Toscana, dispone di moltissime alternative. Prima fra tutte una gita presso il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, divertendosi con un percorso di trekking a seconda del proprio livello di esperienza.

    Da non perdere poi le aree di Orbetello e Capalbio e un’escursione sul Monte Argentario, area protetta del WWF. Il turismo sostenibile e naturalistico sta prendendo sempre più piede, di conseguenza molte località si stanno attrezzando con escursioni e itinerari cicloturistici come a Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena. 

    Per un solo giorno si consiglia, inoltre, di scegliere un’attività nelle colline pisane con una gita tra i campi di lavanda come in Provenza o una passeggiata in bicicletta tra oliveti e vigneti, regalandosi un buon pranzo di piatti locali. Infine, con un parco avventura come quello di Rapolano, si possono accontentare grandi e piccini. 

    La costa e le terme 

    Quando il caldo estivo rende difficile muoversi in città, la scelta migliore è spostarsi sulla costa per passare una giornata al mare, nelle acque azzurre delle località toscane. La zona della Versilia riscuote molto successo con le spiagge di Viareggio, Pietrasanta, Lido Camaiore e Forte dei Marmi.

    Insieme a queste mete, da non perdere sono il Parco della Maremma, Piombino e le spiagge dell’Argentario. La Toscana è anche rinomata per i suoi laghi e si troverà piacevole trascorrere del tempo sereno presso quelli balneabili di Bilancino o Santa Luce. Oppure, organizzare una gita di un giorno all’Isola d’Elba.   

    L’ultima meta consigliata quando si ha poco tempo da passare in Toscana, è una delle tante stazioni termali della regione.

    Accanto alle tradizionali Terme di Chianciano, ai posti più alti in classifica sono inserite quelle di Saturnia, note per le loro piscine naturali. Molto conosciute per gli effetti benefici sulla salute, le terme restano uno dei modi più piacevoli per staccare la spina dalla vita quotidiana.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...