spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 14 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lettera aperta dello staff alla Sagra della Brioche con il Gelato che quest’anno non ci sarà

    "Cara Festa, oggi avresti compiuto 33 anni... . Ci mancherai in questa strana estate, ci mancherà sentirci tutti parte di una cosa Bella come Te..."

    SAN PANCRAZIO (SAN CASCIANO) – Oggi, giovedì 2 luglio, sarebbe dovuta partire, per il 33esimo anno di fila, ma purtroppo come tutte le altre sagre, non si farà.

    Una decisione per la Società Sportiva ASD San Pancrazio Lucignano sofferta, ma necessaria per garantire il rispetto delle norme e la sicurezza di tutti.
     

    “Una mancanza che si fa sentire ancora di più dopo un anno così – dicono – perché per la comunità era proprio il momento atteso dell’anno per riunirsi, stare insieme, vivere lo spirito di festa e di comunità”.

    “Dieci giorni di svago e di divertimento – proseguono – capaci di coinvolgere tutti, grandi e piccini, che portavano una ventata di vita e di partecipazione, in un paese piccolo come il nostro”.

    “Ci mancheranno molto le tante persone che negli ultimi anni hanno preso parte alle nostre serate – concludono – ma soprattutto ci mancherà sentirci parte dello “Staffe” e fare festa insieme. Il prossimo anno siamo fiduciosi che sarà ancora più bella!”.

    Questa che segue è una sorta di lettera aperta alla Festa scritta proprio dallo staff di volontari che ogni anno la rene unica e inimitabile.

    Cara Festa, oggi avresti compiuto 33 anni! Come ogni anno saresti partita con il taglio del nastro insieme alle istituzioni, per poi proseguire con 10 giorni filati di grandi serate.

    Giorno dopo giorno avresti richiamato a Te tante persone, grandi e piccini, e avresti regalato loro momenti di serenità e di svago. Balli, risate, giochi e mangiare buono, di quello che ancora sa di tradizioni, valori e genuinità paesana.

    10 giorni attesi per un anno intero che ci avrebbero messo alla prova fisicamente, ma che ci avrebbero riempito il cuore, regalandoci tanta soddisfazione nel ritrovarsi di nuovo tutti insieme a respirare quello spirito di Festa che solo Te riesci a farci vivere.

    Ci mancherai in questa strana estate, ci mancherà sentirci tutti parte di una cosa Bella come Te.

    Cercheremo di proporre qualcosa di diverso, solo per stare un pò insieme…ma Te non fare la furba, che il prossimo anno ti si vuole vedere più in forma che mai!

    A presto cara amica “Festa della brioche con il gelato”

    Con affetto… il tuo StafFe!

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...