spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Risotto di Hulk: ricetta (vegetariana) per bimbi

    Il risotto di Hulk è una ricetta vegetariana per bambini che abbiano compiuto almeno tre anni.

     

    Ingredienti per la crema di zucchine

    Zucchine
    Cipolla fresca (poca)
    Pepolino
    Menta
    Sale, olio

     

    Ingredienti Risotto
    Cipolla
    Olio, sale, pepe
    Riso
    Curry
    Burro
    Formaggio grana

     

    La crema: si taglia tutto a tocchettini e si mette in una pentola con poca acqua, un goccio di sale o un cucchiaio di salsa di soia.

     

    Quando arriva ad ebollizione si aspetta un paio di minuti e si spenge il fuoco; col mixer  ad immersione si porta il tutto ad una crema aggiungendo via via acqua ed olio  a crudo in modo  da ottenere una crema liscia e compatta.

     

    Questa crema (tiepida) si mette sul fondo del piatto e sopra il risotto (in una forma aiutandosi con un coppapasta).

     

    Risotto: si trita finemente la cipolla e si fa imbiondire con poco olio (attenzione a non farla annerire). Si aggiunge il riso e si tosta, si aggiunge il curry.

     

    Si aggiunge poca acqua alla volta e si porta a cottura. Poco prima di ultimare la cottura si aggiunge un goccio di sale. Il riso dev’essere ben asciutto (altrimenti non sarà possibile copparlo), si spenge il fuoco e si aggiunge il burro e poi il parmigiano.

     

    Si lascia riposare il risotto un minuto e si mette nel piatto col coppapasta (sopra alla crema).

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...