spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 23 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Gli Spaghetti alla San Giovanni

    Ingredienti

    350 g di spaghetti (per 4 persone),

    400 g di pomodori pelati,

    1 spicchio di aglio,

    4 acciughe sotto sale,

    25 g di capperi sotto sale,

    10 olive nere,

    1 peperoncino rosso piccante,

    1 mazzetto di prezzemolo,

    pecorino pugliese grattugiato,

    olio extra vergine di oliva,

    sale

     

    Preparazione: in una larga padella scaldate 3/4 cucchiai di olio e fatevi dorare l’aglio sbucciato (da eliminare), poi unite le alici, ben dissalate, e lasciatele sciogliere.

     

    Aggiungete i pomodori pelati, i capperi ben sciacquati, le olive snocciolate e il peperoncino sminuzzato; lasciate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti. Profumate con il prezzemolo finemente tritato e togliete dal fuoco.

     

    Nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela e cuocetevi gli spaghetti. Scolateli al dente, versateli nella padella con il sugo e fateli saltare brevemente a fiamma vivace. Trasferite il tutto nei piatti individuali e servite subito, cospargendo di pecorino grattugiato.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...