giovedì 24 Settembre 2020
Altre aree

    “Eugenio Giani dà un senso all’orgoglio dei toscani per la Toscana”

    La lettera del Comitato Socialista del Chianti (San Casciano, Greve in Chianti, Barberino Tavarnelle) per Eugenio Giani presidente della Regione

    “Orgoglio Toscana” è una delle 6 liste elettorali che appoggiano per le prossime elezioni regionali del 20-21 settembre la candidatura a presidente della Toscana di Eugenio Giani.

    L’unico uomo politico di cui si possa dire che conosce la Toscana in gran parte delle sue mille pieghe fatte di valori, tradizioni, aspirazioni e potenzialità. 

    Ovvero, di un tutt’uno che dà un senso ed una ragione – appunto – all’orgoglio dei toscani per la Toscana.

    E’ una lista fatta da uomini e donne che non appartengono ad un solo filone politico o culturale.

    Essi sono cattolici e laici, sono socialisti e ambientalisti, sono moderati e riformisti, sicuramente sono dei tolleranti, capaci di rispettare le idee diverse dalle loro.

    E’ una lista che ha un programma basato sull’attenzione verso chi ha perso il lavoro e verso la disoccupazione giovanile, ma ciò non per mezzo di effimeri “redditi di cittadinanza”, bensì per mezzo dell’apertura di cantieri per nuove infrastrutture stradali, ferroviarie, aeree, informatiche, capaci di dare lavoro e generare conseguente sviluppo.

    E’ una lista nel cui programma la sanità ha un posto fondamentale per riportare sul territorio quei presidi sanitari capaci di evitare il collasso dei pronto soccorso ospedalieri; nello stesso tempo di riavvicinare ai servizi sanitari a chi vive in montagna, in collina, in campagna.

    Perché è così che, continuando a presidiare con l’uomo il territorio lontano dalle città, si fa una vera politica ambientale!

    I socialisti chiantigiani, che sottoscrivono questo documento, intendono sostenere la candidatura a presidente della Toscana di Eugenio Giani attraverso il loro voto alla lista “Orgoglio Toscana” ed invitano a fare altrettanto le donne e gli uomini della diaspora socialista ed i riformisti di ieri e di oggi.

    Dando la loro preferenza nel Collegio 2, Chianti – Mugello – Valdamo – Valdisieve, ai candidati socialisti, Giulia Stefani e Alberto Marini.

    Comitato Socialista del Chianti per Eugenio Giani presidente

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: [email protected]

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino