spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 11 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’assessore all’istruzione Sabrina Merenda: “Un Natale magnifico dentro le scuole di Impruneta”

    "Come per volere del dirigente scolastico la scuola con tutte le sue competenze, ha cercato di unificare il concetto del dono e della meraviglia in occasione delle festività"

    IMPRUNETA – “L’atmosfera natalizia dentro le scuole del Comprensivo “Primo Levi” di Impruneta ha avuto inizio in concomitanza con gli Open day in presenza, in sinergia con la scuola e ringraziando ampiamente il dirigente scolastico. La giornata aperta in presenza presso la scuola media Domenico Ghirlandaio, che ha dato il via ai successivi Open Day, si è conclusa sotto un luminoso albero di Natale, creato dai ragazzi”.

    Lo dice, con grande soddisfazione, l’assessore imprunetina all’istruzione, Sabrina Merenda: “Come per volere del dirigente scolastico – ricorda – la scuola con tutte le sue competenze, ha cercato di unificare il concetto del dono e della meraviglia in occasione delle festività”.

    “Nelle materne – spiega – ci sarà il progetto in sinergia con l’esterno del territorio e i commercianti di Tavarnuzze ed Impruneta, dal titolo “La città della carta gentile””.

    “Tutte le scuole elementari – prosegue – saranno coinvolte in un’ampia condivisione del dono con “Un pacco che scalda il cuore” (progetto legato all’assessorato al sociale): una raccolta di matite, pennarelli, libri da colorare con un biglietto di auguri da destinare alle famiglie in difficoltà”.

    “Infine – dice ancora Merenda – le scuole medie con il progetto “L’albero dei buoni propositi”, con il contributo dell’assessorato all’istruzione, che riguarda la creazione di un albero da parte degli alunni. Con origami e pensieri formulati dagli stessi alunni, inerenti una proiezione gentile verso il mondo e gli altri. Gli alberi saranno posizionati, in autonomia degli insegnanti, su tutti i plessi e addobbati dai bambini e ragazzi”.

    “Un sentimento unificante di Natale – rimarca l’assessore Merenda – che unisce i plessi di tutto il nostro territorio, dalle materne alle medie. Credo che sia molto bello, per tutti i bambini e ragazzi, rinnovare lo spirito natalizio con idee e progetti di cui la scuola rappresenta una grande famiglia”.

    “Ricordo anche – conclude – che dal 20 dicembre al 10 gennaio si potrà visitare presso la biblioteca del Comune di Impruneta, la mostra legata al “Premio Girasole” edizione 2021, su progetto e grande  lavoro del Comitato Genitori, degli insegnanti e di tutti i bambini delle scuole elementari e medie, sul tema del cambiamento. Che come promesso ora sarà esposto in biblioteca”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...