spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lungo via Chiantigiana l’unico tratto di strada che presenta ancora molti problemi

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – C'è un marciapiede, nel pieno centro di Grassina, lungo via Chiantigiana, che non fa dormire sonni tranquilli l'assessore ai lavori pubblici Francesco Casini.

     

    Che nel pomeriggio di martedì 10 settembre si è recato (di nuovo) sul posto per un sopralluogo insieme ad alcuni cittadini per capire se e come sia possibile fare qualcosa.

     

    Il tratto in questione è quello fra l'incrocio della Chiantigiana con via di Tegolaia e l'inizio della parte di viale con i tigli. Le problematiche sono evidenti a occhio nudo: marciapiede troppo stretto e troppo basso, in molti punti pure sconnesso. e una palina dell'Ataf che ostacola il passaggio di pedoni e passeggini.

     

    "La questione di alcuni marciapiedi di Grassina è nota – sottolinea l'assessore Casini – Per questo stiamo attivando un pacchetto di interventi destinati in particolare alla sicurezza stradale e dei cittadini".

     

    Chiediamo quali… . "Un primo intervento – risponde Casini – è stato eseguito già lungo i tigli nei pressi di via Borgo Bartolini. E altri interventi sono previsti nella zona di via Dante Alighieri".

     

    Ovviamente ai residenti di questa zona di Grassina interessa di più il marciapiede in questione: "Su questo – prosegue l'assessore – abbiamo già effettuato numerosi sopralluoghi e abbiamo un'ipotesi di progetto per la sua ristrutturazione. Qui i lavori sono però resi estremamente complessi e delicati per le dimensioni della carreggiata che ha le misure tecniche minime per il passaggio di mezzi pesanti".

     

    "Eventuali lavori sul marciapiede – evidenzia – obbligherebbero inoltre all'occupazione di quasi una intersa corsia della via Chiantigiana, con i comprensibili disagi che ne deriverebbero. E' evidente quindi che un cantiere del genere potrebbe essere realizzato solo nel mese di agosto: pertanto stiamo lavorando per effettuare l'intervento nella prossima estate".

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...