spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Weekend a Impruneta: il programma completo degli eventi sul territorio comunale fino al 21 aprile

    Si è iniziato ieri con l'arte, si procede sabato e domenica con volontariato, editoria, teatro, musica. E il Loggiato del Pellegrino... come fulcro

    IMPRUNETA –  Dal 18 al 21 aprile, il cuore di Impruneta si anima con un ricco programma di eventi per un indimenticabile weekend all’insegna dell’arte, della cultura e della tradizione.

    Il suggestivo centro storico farà da cornice a un vortice di colori, sapori e musica, coinvolgendo e appassionando tutti i partecipanti.

    Si è iniziato ieri, giovedì 18 aprile, con gli “Incontri di Arte al Loggiato”, un’occasione unica per esplorare il viaggio del celebre dipinto di Caravaggio da Malta a Firenze per il suo restauro.

    Guidati da Roberto Boddi nel fascino di questo capolavoro, dalla sua rimozione dalla cappella dei Cavalieri fino alla sua ricollocazione.

    Sabato 20 aprile, dalle ore 9 “Tavarnuzze 2024 la protezione civile siamo noi”.

    Esercitazione Protezione Civile ANPAS zona Fiorentina, in piazza Don Chellini, con la Pubblica Assistenza Tavarnuzze (qui i dettagli).

    Nel pomeriggio, alle ore 16.30, il Loggiato del Pellegrino ospita la presentazione del libro di Luigi Benassai, meglio conosciuto come gReY The Mime, “Un mimo a Firenze: Luigi Benassai ed il suo teatro di strada”.

    Benassai condurrà attraverso le strade del suo percorso artistico, dialogando con l’attrice Silvia Paggi e con il supporto narrativo di Massimo Manconi.

    L’evento sarà inaugurato con il trailer del docufilm “Mimo, ritratto di un mimo moderno” della regista Tara Vessali, offrendo uno sguardo approfondito sulla vita e l’arte di un mimo contemporaneo.

    Nella serata, alle ore 21, presso il circolo Arci Ferrone, avremo l’opportunità di immergerci nello spettacolo “Una Scala per la Luna” proposto da Aletheia – Teatro danza, un’esperienza multisensoriale che promette di incantare gli spettatori con la sua bellezza e la sua profondità emotiva.

    Domenica 21 aprile il Loggiato del Pellegrino si anima alle ore 17 con il Festival di Chitarra, dove il giovane talento Giovanni Fintoni regalerà un concerto indimenticabile.

    Nato e cresciuto a Poggibonsi, Fintoni ha dimostrato fin da giovanissimo una straordinaria virtuosità sulla chitarra classica, conquistando premi e riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale.

    Il suo repertorio variegato, che spazia da autori classici come Bach e Sor a compositori contemporanei come Villa-Lobos e Barrios Mangoré, promette un’esperienza musicale coinvolgente per tutti gli appassionati di musica.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...