Sabato 16 dicembre 2017  0:40
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
8.06.2017
h 15:25 Di
Redazione
Indagini ChiantiBanca: perquisizioni della Guardia di Finanza a casa degli indagati
Ex amministratori, ex sindaci revisori, ex direttore generale: Fiamme Gialle anche nella sede di San Casciano
immagine

SAN CASCIANO - Proprio nella mattinata in cui la responsabile della sede fiorentina della Banca d'Italia, Luisa Zappone, ha spiegato che la situazione attuale di ChiantiBanca, in seguito al "terremoto" degli ultimi mesi, può considerarsi di "buona salute" ecco che il recente passato è tornato ad affacciarsi prepotentemente.

 

Dalla mattina di oggi infatti sono partite perquisizioni (da parte della Guardia di Finanza) nelle case di una quindicina di indagati nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Firenze in merito al consiglio di amministrazione in carica fino al 2015.

 

Ex consiglieri, ex membri del collegio sindacale, l'ex direttore generale. Le ipotesi sono falso in bilancio e ostacolo alla vigilanza.

 

Durante le perquisizioni gli uomini delle Fiamme Gialle hanno acquisito documentazioni relative alle loro attività.

 

Parallelamente, dopo la "visita" di alcuni giorni fa, la Guardia di Finanza è tornata anche ad acquisire documenti presso la direzione generale di San Casciano.

 

# ARTICOLO / Bankitalia Firenze: "ChiantiBanca è nonostante tutto, in buona salute"

ARCHIVIO NOTIZIE