Martedì 13 novembre 2018  21:07
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
TAVARNELLE V.P.
3.02.2018
h 11:30 Di
Noemi Bartalesi
Ultranovantenne derubata in casa in pieno giorno: i ladri le strappano l'orologio d'oro
In pieno centro storico, a Tavarnelle: signora sotto choc, i carabinieri indagano. Pare fossero tre italiani
immagine

TAVARNELLE - Rabbia, tanta rabbia. Soprattutto da parte dei familiari. E paura, tanta paura, da parte della sfortunata protagonista. Per un bruttissimo episodio di furto, avvenuto nel pomeriggio di venerdì 2 febbraio a Tavarnelle.

 

In pieno giorno e in una zona tutt’altro che isolata. Dei ladri (probabilmente erano in tre e sembra parlassero italiano, su questo però sono in corso tutti gli accertamenti del caso) sono entrati in una casa nel centro storico di Tavarnelle. E hanno derubato una signora anziana, ultra novantenne, di alcuni gioielli. 

 

La donna (purtroppo) era in casa quando è successo: stava riposando in camera sua. Sembra che siano entrati da una porta sul retro, che si siano precipitati proprio nella stanza dove si trovava lei. 

 

 

Avrebbero preso una scatolina contenente alcuni gioielli. Uno dei tre sarebbe andato in giro per la casa in cerca di soldi, ma non avrebbe trovato niente niente. Gli altri due, rimasti in camera, le avrebbero strappato l’orologio d’oro dal polso.   

 

Sembra che per questo la signora sia rimasta anche lievemente ferita. Oltre ad essersi, senza dubbio, spaventata ed impaurita. Lo shock deve esser stato, come si può immaginare, grande.   

 

Senza voler creare alcun tipo di allarmismo, consigliamo di prestare la massima attenzione e, per quanto possibile, di adottare ogni tipo di misura preventiva.

 

Ricordiamo che è fondamentale avvertire i carabinieri (che ovviamente stanno indagando accuratamente) nel caso in cui si vedano persone o auto sospette o si sentano dei rumori insoliti: il consiglio è sempre quello di contattare la Stazione del proprio comune o chiamare direttamente il 112.

ARCHIVIO NOTIZIE