Luned́ 14 ottobre 2019  2:49
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
BAGNO A RIPOLI
11.03.2019
h 10:16 Di
Matteo Pucci
Scontro fra scooter, si presenta lo scooterista "fantasma": ha 17 anni ed è di Firenze
Stamani alle 8 dai vigili di Bagno a Ripoli: sostiene di non essersi accorto di nulla. Verranno svolte verifiche
immagine

BAGNO A RIPOLI - Si è presentato alle otto di questa mattina, lunedì 11 marzo, dai vigili di Bagno a Ripoli, accompagnato dai genitori.

 

Ha 17 anni ed è di Firenze il ragazzo che sabato 9 marzo si è scontrato, a bordo del suo scooter, con una ragazza anch'essa a bordo del suo ciclomotore, all'incrocio fra via Roma e via Pizzi, nel centro del capoluogo.

 

Proprio il corpo di polizia municipale aveva diffuso un appello e un fotogramma ripreso da una telecamera, cercando colui che si era allontanato dal luogo dell'incidente, mentre la ragazza era stata soccorsa e trasportata in codice giallo all'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

 

Nella sua versione spiegata ai vigili ripolesi, il 17enne ha detto di non essersi reso conto di quanto accaduto (lo avrebbe appreso dagli articoli di giornale usciti in questi giorni), e si è messo a disposizione per chiarire la sua posizione, offrendo piena collaborazione per chiarire la vicenda.

 

Starà adesso ai vigili di Bagno a Ripoli fare i riscontri fra la sua versione e gli elementi di indagine. In primis le testimonianze, raccolte già da sabato pomeriggio. Il fatto comunque di essersi presentato spontaneamente ha già "alleggerito" la sua posizione.

ARCHIVIO NOTIZIE