spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Luglio 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bambina di sette anni urtata da un’auto a Tavarnuzze: portata in ospedale in codice verde

    Attimi di paura nella tarda mattinata di oggi lungo via Cassia. Portata al Meyer, ma senza destare preoccupazioni. La dinamica verrà ricostruita dai vigili

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Attimi di paura nella tarda mattinata di oggi, lunedì 14 giugno, a Tavarnuzze.

    Dove una bambina di sette anni, sembra urtata da un’auto sulla via Cassia, è rimasta ferita.

    Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia di San Casciano, giunta con il medico a bordo.

    Successivamente, visto che le condizioni non destavano eccessive preoccupazioni, la bambina è stata portata in ospedale con un equipaggio Delta (solo soccorritori, senza medico), sempre della Misericordia di San Casciano.

    E’ stata portata all’ospedale Meyer, dove è entrata in codice verde.

    Sul posto la polizia locale per i rilievi di rito, tesi a stabilire la dinamica di quanto accaduto.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...